periodico di politica e cultura 24 aprile 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

cronache: aceto Balsamico IGP

flash mob


nella stessa sezione:
Un flash mob, diventato un video virale, traccia la rotta per la comunicazione 2019 di uno dei principali player italiani nel mercato dell'aceto.

Tutto comincia a FICO - Bologna, dove De Nigris ha aperto uno dei suoi 7 flagship store nazionali destinati a sviluppare la cultura dell'aceto Balsamico IGP e offrire i prodotti top di gamma del Gruppo. In occasione delle giornate dedicate all'aceto il pubblico si trova coinvolto in una esperienza completamente immersiva che parte dallo spazio De Nigris: il garzone delle consegne in bicicletta si trasforma in un cantante, un mastro acetaio estrae un contrabbasso e comincia a suonarlo, infine avventori e personale dello stand rivelano doti canore e coinvolgono in balli i passanti in quello che è diventa un musical all'insegna della musica internazionale.

E' un flash mob in piena regola che De Nigris ha affidato a un cast di artisti di fama internazionale, ottenendo come primo risultato un forte engagement tra i visitatori della Fabbrica Italiana Contadina. Il filmato, ripreso da migliaia di smarthphone, ha avuto fin da subito decine di migliaia di condivisioni. Una versione da 3 minuti è stata caricata in questi giorni sul canale De Nigris di YouTube, diventando subito oggetto di “word of mouth” sui social.

Non è stato l'unico esempio di questa dinamica forma di comunicazione: un altro flash mob nel 2018 ha coinvolto il Balsamico Village, il “parco a tema” creato da De Nigris nei pressi di Carpi e dedicato all'Aceto Balsamico di Modena (unico parco europeo che ha per tema i prodotti di origine certificata). Questa volta a sorprendere i visitatori è stato il “Forum dei Percussionisti” che ha visto i suoi membri utilizzare botti e botticelle come strumenti musicali.

Il successo delle iniziative è stato tale da diventare uno dei cardini della strategia di comunicazione del Gruppo per il 2019 come spiega il suo Presidente Armando de Nigris «Abbiamo potuto constatare una buona corrispondenza tra questo tipo di azioni e il target dei nostri consumatori: attenti all'innovazione, spesso millenials e ben presenti sui social. Questo ci ha fatto decidere di puntare su una comunicazione più below the line, capace di coinvolgere i giovani e la rete, con il vantaggio è anche poter liberare risorse da investire sulla qualità del prodotto senza incidere sul prezzo finale. La comunicazione del 2019 sarà quindi all'insegna della nostra “Scintilla di Creatività” un mood che connota la nostra azienda a 360°, dalla gamma dei prodotti all'organizzazione aziendale»

I visitatori delle tante attività De Nigris programmate per il 2019 negli store o al Balsamico Village sono quindi avvertiti: potrebbero vivere esperienze dove nulla è come sembra, tranne ovviamente l'incomparabile sapore dell'aceto balsamico in tutte le sue forme.

articolo pubblicato il: 08/02/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy