periodico di politica e cultura 21 maggio 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

teatro: al Teatro Rossini di Pesaro

"Rossini compilation"

nella stessa sezione:
Sabato 2 marzo Paolo Cevoli è il protagonista al Teatro Rossini di Pesaro (ore 21) di Rossini compilation, promosso da AMAT nell’ambito di Buon non compleanno Rossini. Settimana Rossiniana 2019, un omaggio ironico al Maestro e alle sue opere affidato al brillante attore romagnolo, affiancato dal quartetto Saxofollia con gli arrangiamenti di Michele Mangani e Stefano Caniato. Paolo Cevoli torna con un nuovo spettacolo che rende omaggio al grande Maestro Gioachino Rossini. Il brillante e imprevedibile attore romagnolo vuole omaggiare il 150° anniversario dalla scomparsa del grande compositore, nel modo che più gli appartiene, fedele a se stesso e alla sua natura di trasformare in comicità ogni cosa che gli capiti a tiro, persino la storia. “Nel 1868 muore Gioachino Rossini. Un genio della musica. Tutti lo chiamavano il “Cigno di Pesaro” ma alcuni dicono che lui preferisse “il Cinghiale di Lugo”. Lugo di Romagna. 150 anni dopo, un patacca romagnolo DOC, non di Lugo ma di Riccione, racconta in maniera semiseria, la vita e le opere di questo grande musicista e del mondo dell’Opera quando l’Italia era il Paese del “Bel canto”. Ad affiancarlo nell’impresa di trasformare il polveroso passato in un presente esilarante, in scena con lui, il quartetto di sassofoni: Saxofollia (Marco Ferri, sax tenore, Giovanni Contri, sax contralto, Alessandro Creola, sax baritono, Fabrizio Benevelli, sax soprano). Gli arrangiamenti musicali sono affidati a Michele Mangani e Stefano Caniato. La musica al centro della storia, o viceversa, parole travisate, sogni fumosi che prendono forme inaspettate, un presente capace di portarci nel passato per vivere l’avventura di un grande rappresentante della musica così come non avremmo mai pensato di fare. Buon non compleanno Rossini. Settimana Rossiniana 2019 è promossa dai Comitati per le Celebrazioni Rossiniane, Comune di Pesaro, Regione Marche, MiBAC e AMAT in collaborazione con Conservatorio Rossini, Ente Concerti, Fondazione Rossini, Rossini Opera Festival, Sistema Museo e con L’Europa con noi per ripartire finanziato da Fesr Marche. Programma operativo regionale POR 2014-2020, main media partner RAI, sponsor Hera e Poste Italiane. Informazioni e biglietti: Teatro Rossini 0721 387621-20.

articolo pubblicato il: 27/02/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy