periodico di politica e cultura 23 gennaio 2019   |   anno XIX
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

teatro: Teatro Manzoni di Roma fino al 27 gennaio

"C'è sempre un'altra possibilità"

di Sergio Gigliati


In scena al Teatro Manzoni di Roma fino al 27 gennaio la pièce “C’è sempre un’altra possibilità” con Pietro Longhi, Rita Forte, Antonia Di Francesco, Giuseppe Abramo per la regia di Maria Cristina Gionta.
Commedia divertentissima sulla vita di coppia del grande autore americano con quattro attori e una serie di quadri vivacissimi sulle contraddizioni dei rapporti d’amore nella convulsa società contemporanea. Piena di spunti comici e di battute fulminanti la commedia ci racconta la storia di Miriam, una donna dalla forte e complessa personalità che incontrando il riservato e introverso Leonardo, decide immediatamente di volerlo sposare ad ogni costo. Leonardo, dal canto suo, travolto dal ciclone Miriam, subisce inevitabilmente l’energia di lei e i suoi numerosi parenti che si insinuano nella loro non proprio serena vita di coppia. Ma Leonardo è innamorato e concede a Miriam praticamente tutto, fino a rischiare la propria autodistruzione. Dopo alcuni mesi di complicata vita matrimoniale, Miriam realizza però, che la parte più emozionante di un rapporto è la “caccia”, con la conseguente “cattura” della preda maschile e non già quella monotona vita matrimoniale che pure le sembrava così desiderabile. Vera mantide religiosa, si libererà di Leonardo con estrema semplicità e lui sarà costretto a leccarsi le ferite e a rimettere insieme le macerie del suo cuore, cercando rifugio in compagne meno sconvolgenti. Miriam potrà invece dedicarsi come un serial killer a nuove avventure con nuove prede….
Divertimento ed acuta analisi delle difficoltà delle relazioni di coppia nella nostra sconcertata società. Si ride tanto, ma alla fine si riflette anche sul difficile mondo che abbiamo costruito con la disintegrazione dei vecchi schemi e la liquidità dei rapporti odierni, che spesso tendono a confondere reale e virtuale.
Teatro Manzoni
Via Monte Zebio 14/c-00195
Roma Tel.06/3223634,
www.teatromanzoni.info
www.facebook.com/teatromanzoni.info/
fino al 27 gennaio 2019.
Orario spettacoli: dal martedì al venerdì ore 21, sabato ore 17-21. Domenica ore 17.30, lunedì riposo. Martedì 22 gennaio ore 19, giovedì 24 gennaio ore 17-21. Biglietto intero euro 25, ridotto euro 22.

articolo pubblicato il: 11/01/2019

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy