periodico di politica e cultura 23 settembre 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

arte e mostre: all'Instituto Cervantes di Milano

"La moda nel teatro classico"

Instituto Cervantes di Milano e Compañía Nacional de Teatro Clásico In collaborazione con Fondazione Piccolo Teatro di Milano

La moda nel teatro classico

Inaugurazione mostra: giovedì 20 settembre, ore 18:00 - Instituto Cervantes di Milano (Via Dante, 12)

In occasione della rappresentazione di La Dama Duende di Calderón de la Barca al Piccolo Teatro di Milano a cura della Compañía Nacional de Teatro Clásico, l'Instituto Cervantes di Milano presenta una dimostrazione della raccolta di vestiario che la compagnia ha raccolto nei suoi 32 anni di storia. Attualmente, questa raccolta riunisce più di 1.700 abiti e 3.000 accessori (calzature, accessori per l’acconciatura, borsette, guanti, ombrellini parasole...).

Per questa esposizione sono stati selezionati lavori di grandi stilisti del teatro e della moda spagnola, da Pedro Bruno, alunno eccezionale del gran Elio Berhanyer, al prestigioso designer di moda Lorenzo Caprile. Al suo fianco sono esposti gli abiti della figurinista e creatrice di moda María Araujo, dello scenografo e figurinista Carlos Cytrynowski; del direttore di scena Miguel Narros; dello scenografo, pittore, scultore e disegnatore satirico Joan J. Guillén e di Rosa García Andújar. Tutti questi hanno vestito donne ed uomini che vivono nei grandi testi della letteratura drammatica da secoli. Conoscono la storia dell'abito, sono narratori e perfino analisti sociali, e creano costumi che utilizzano i personaggi per inscenare il racconto, combinando colori, forme, tessuti e tessiture che aiutano a definire i personaggi.

La mostra resterà aperta fino al 26 ottobre 2018 rispettando i seguenti orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle ore 15:00 alle 19:00. Sabato e domenica chiusa. Ingresso gratuito.

articolo pubblicato il: 09/09/2018

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy