periodico di politica e cultura 24 settembre 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

teatro: a Roma

progetto teatrale

Al via la terza edizione del progetto “Tradizione - Il teatro di domani”, lanciato con grande successo nel 2015 dai giovanissimi Davide Sacco e Ilaria Ceci: un'idea innovativa nata per offrire alle generazioni di artisti emergenti – attori, autori e registi – l'opportunità di sviluppare e approfondire la propria creatività originale attraverso l'incontro e il confronto con i grandi maestri della scena. Dalla formazione alla produzione, in un ciclo accademico che non solo accresce il bagaglio esperienziale dei partecipanti ma che permette la reale esperienza di messa in scena, con premi di produzione e date sul territorio nazionale.

Skenè Lab è il titolo dell'iniziativa 2018, che anche quest'anno si avvale del sostegno di SIAE - Società italiana degli Autori ed Editori. Stefano Benni, Filippo Dini, Lindsay Kemp, il prof. Giuseppe Rocca e Simone Pacini i docenti.

Sono stati selezionati 30 ragazzi suddivisi in tre gruppi (1 autore, 1 regista e 8 attori). Avranno a disposizione un workshop di drammaturgia con Stefano Benni, un workshop di recitazione con Filippo Dini e uno di movimento scenico con Lindsay Kemp. Affiancati storicamente dal prof. Giuseppe Rocca, con due incontri sulla tragedia greca e la sua attualità, e da Simone Pacini per quanto riguarda lo storytelling online. Dopo 30 ore di sala prove ogni gruppo porterà in scena all'interno di Progetto Lunga Vita Festival la sua personale riscrittura di una tragedia classica, presentata in uno show case della durata massima di 20 minuti. Il lavori saranno esaminati e valutati dal pubblico e da una giuria formata da professionisti del settore e critici. Il vincitore assoluto sarà premiato con un premio di produzione di €1.500,00 e il debutto dell’opera completa al Calatafimi Segesta Dionisiache Festival.

Calendario degli incontri seminariali: 16-17 luglio --> workshop con Lindsay Kemp --> Verranno affrontati diversi stili, dalla spontaneità infantile alla istintività animale, dalla tecnica alla trance, plasmando energie individuali e di gruppo attraverso improvvisazione guidata ed esercizi, dalla presenza scenica allo scioglimento psicofisico. Comunicazione, musicalità, narrazione, connessione col pubblico, reale o immaginario, e ancora, seduzione, ipnotismo, incantesimo e complicità, danza, musica, silenzio, immobilità. 14-15 luglio --> workshop con Filippo Dini --> Dalla tragedia a Cechov: studi per registi e attori. 20 giugno - 13-15 luglio --> workshop di social media storytelling con Simone Pacini per imparare a promuovere lo spettacolo dal vivo attraverso un utilizzo innovativo e creativo dei social network come Instagram, Facebook, Twitter, Snapchat, WhatsApp. 22 giugno --> workshop con Stefano Benni --> Dalla tragedia greca al Minotauro di Borges. Un percorso per affrontare la parola tragica nelle sue varie forme, partendo dal reading come momento di confronto tra l'Attore e l'Autore.

Al termine del percorso formativo, e delle ore in sala prova, ogni gruppo dovrà presentare un estratto di 15-20 minuti del lavoro realizzato, in una serata finale che si terrà venerdì 20 luglio presso L’Accademia Nazionale di Danza, nell’ambito di Progetto Lunga Vita Festival.

L'obiettivo del progetto, condiviso da SIAE che sostiene l'iniziativa contribuendo anche con i premi di produzione, è creare una solida rete e connessione tra operatori del settore, nella forte convinzione che lavorare generi altro lavoro e che creare opportunità sia oggi l'unico modo di agire e reagire a un sistema che non sempre sostiene e tutela i giovani. Un percorso, quindi, dalla formazione alla produzione per creare e far nascere il teatro di domani. www.tradizioneteatro.com

articolo pubblicato il: 10/07/2018

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy