periodico di politica e cultura 14 agosto 2020   |   anno XX
direttore: Gabriele Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

le lettere a "La Folla"

metropoli

Sempre che si riesca ad abolire le province, si prevede l'istituzione della cittÓ metropolitane e delle unioni dei comuni, che farebbero il lavoro delle province. Mi sembra assurdo.

Anna Motta

Se togliamo Roma, nessuna cittÓ in Italia pu˛ essere definita metropoli, per una aritmetica questione di numeri. Possiamo aggiungerci Milano, Torino e Napoli, ma siamo a quattro e non a dieci. Quanto alle unioni di comuni, si tratta solo di un altro nome per antichi centri di potere come le province.


commenta questa lettera


Raccomandiamo ai gentili lettori di inviare lettere concise. In caso contrario saremo costretti a ridurle. Questa è una tradizionale rubrica di lettere al direttore e non un forum. Essendo inoltre il nostro un giornale online, deve sempre proporre articoli brevi e quindi, a maggior ragione, lettere brevissime. Ringraziamo per la sensibilità dei cortesi corrispondenti.

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttore responsabile: Gabriele Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/2001 - reg. Trib. di Roma n 559 2002 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy