torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

spettacolo
teatro Argentina news
di Manuela Mattei

Ecco presentata la stagione 2003-2004 del Teatro Argentina che, come di consueto, presenta non spettacoli ma dei veri e propri capolavori scenici.

Durante la conferenza stampa di presentazione, gremita di critici e giornalisti, il direttore artistico Giorgio Albertazzi, ha evidenziato ed ampiamente sottolineato il grande e considerevole impegno verso una continua ed inarrestabile ricerca fra tradizione ed innovazione, perché soltanto grazie a questo connubio il teatro sarà immortale!

La stagione verrà aperta il trenta ottobre con “Questa sera si recita a soggetto” per poi proseguire con “Quando si è qualcuno”, curate registicamente dall’abile mano di Massimo Castri.

Si continua poi con il poema nazionale lituano della metà del’700 che narra la storia e le varie interessanti vicissitudini del popolo lituano in relazione al destino ed alla dipartita con “Le stagioni: Gioie di primavera – Le ricchezze dell’autunno” per la regia di Eimuntas Nekrosius.

Sarà la volta di Pino Micol in “Pallido oggetto del desiderio” per la regia di Alfredo Arias, ma non mancherà l’appuntamento tanto atteso con il teatro per i ragazzi con “La nave di arlecchino” e “Zorro e la foresta incantata”.

Verranno anche ospitati dei lavori fra i quali spiccano per interesse “La signora delle camelie” ed “Il benessere”.

Alla prossima……………

Argentina Teatro di Roma
Largo Argentina
Per Informazioni: 06-688046012
www.teatrodiroma.it

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it