torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

arte e mostre
piu' libri piu' liberi
di Sergio Gigliati

Torna a Roma, per la gioia di grandi e piccini, la II manifestazione nazionale organizzata da AIE-Associazione Italiana Editori e dal Comune di Roma Assessorato alle Politiche Culturali dedicata alla piccola e media editoria.

Piccola editoria, si è detto, ma non per questo meno interessante: ed i numeri sembrano darle ragione, se si pensa che la prima rassegna ha avuto un'affluenza di pubblico superiore a 30.000 persone che hanno a loro volta acquistato oltre 40.000 libri.

Piccoli editori, si dice, ma con in catalogo anche grandi titoli sconosciuti nel più grande mercato del libro.

Saranno presenti alla manifestazione 297 marchi editoriali che saranno dislocati su tre piani dell'imponente ed accogliente edificio. Oltre agli spazi editoriali - ben nove dedicati agli incontri -, alle sale per convegni e dibattiti - di 120 posti ognuna -, sarà possibile "salottare" nel caffè letterario che può accogliere oltre 100 visitatori e presso l'area cosiddetta di "bibliolibreria", dove si potrà, oltre che effettuare il solito acquisto, prendere in prestito un libro.

Maggiori spazi espositivi si è detto, ma anche numerosi eventi, se ne prevedono oltre 170 tra dialoghi , presentazioni, convegni e performance, tutti finalizzati a valorizzare la produzione e la diffusione di questo particolare e vivace settore editoriale.

Particolare attenzione verrà mostrata al confronto sull'editoria europea, sui nuovi cambiamenti e sugli attuali scenari in evoluzione, come pure alla letteratura Gialla, che tanto successo sta riscontrando presso il pubblico più o meno giovane. Non mancherà neppure uno spazio dedicato al Cinema ed alla Musica, che rappresentano attualmente le due grandi arterie di comunicazione con il pubblico giovanile: è proprio a loro, infatti, che saranno dedicati momenti con attività di animazione, letture e laboratori sperimentali.

Cinque giorni, dunque, di appuntamenti: lettura, conversazioni sulla scrittura, musica, dibattiti sul fumetto e convegni a tema da seguire in diretta su Radio TRE nella trasmissione "Farenheith".

Per l'occasione, inoltre, l'Azienda tranviaria del comune di Roma personalizzerà il biglietto integrato a tempo (BIT) offrendo uno sconto del 20per cento sul biglietto di ingresso.

"Più Libri Più Liberi"
ROMA
Palazzo dei Congressi dell'EUR
Dal 5 all'8 dicembre
Biglietto di ingresso 5€

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it