torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
"Fili del tempo"

di Marcello Capra


Marcello Capra & Electromantic Music sono lieti di presentare:

FILI DEL TEMPO

Electromantic Music 2011 Distribuzione Ma.Ra.Cash 10 brani, 49 minuti

A distanza di un anno dal suo ritorno con Preludio ad una nuova alba, Marcello Capra sforna il nuovo album, il nono di una lunga e affascinante carriera, dal titolo Fili del tempo. Prodotto ancora una volta dalla Electromantic Music e presentato con grande successo alla XVIII Convention ADGPA il 26 giugno, Fili del tempo è un'opera che viaggia tra passato e futuro, tra omaggi, rifacimenti, ricordi e intriganti novità.

Dieci brani che attraversano atmosfere eterogenee e affascinanti, tra richiami blues anni '60, meditazioni acustiche e sguardi alla musica del mondo. Come afferma lo stesso chitarrista, "Un po' come Salgari, credo di avere molta immaginazione: mi basta una foto, un quadro per "viaggiare", in musica poi non ci sono barriere spaziotemporali, quei luoghi mi affascinano, inoltre artisti come Shankar, Piazzolla, Gismonti e altri meno noti sono fonte di ispirazione, cosa c'e' di meglio che lasciarsi cullare da suoni ed armonie lontane?".

A differenza dei dischi precedenti, nei quali Marcello esplorava in solitudine le possibilità del suo flatpicking, stavolta ha deciso di affiancarsi a due grandi ospiti: una splendida Silvana Aliotta, indimenticata vocalist dei Circus 2000 (tra i primi protagonisti del rock italiano anni '70), con la sua voce calda e vibrante, e Beppe Crovella, celebre tastierista degli Arti & Mestieri e produttore del disco, che ha aggiunto il suo inconfondibile tocco ai tasti d'avorio. Insieme a lui in pezzi favolosi come Dreaming Of Tinder, Irio e una focosa cover di I'm So Glad, il trio è affiatato e coinvolgente.

Se lo spirito di Fili del tempo è quello di riavvolgere ricordi e dare spazio a desideri, Marcello compie un percorso di grande suggestione: omaggia i suoi Procession con un medley dedicato all'album Frontiera (1972), si ispira alle figure di Astor Piazzolla e Irio De Paula, presenta nuovi brani come Stand By, la title-track e la toccante Un sogno lucido, dedicata ai suoi nonni, cantanti lirici in giro per l'Europa tra anni '20 e '30. Un disco ammaliante per un artista sempre ricco di pathos ed espressività.
Info: Marcello Capra: http://www.marcellocapra.com Electromantic Music: http://www.electromantic.com E-mail: synpress44@yahoo.it - synpressinfo@gmail.com Francesca: 328/8665671 - Donato: 349/4352719

articolo pubblicato il: 08/07/2011

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it