torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"I rapporti tra Roma e Madrid nei secoli XVI e XVII: arte, diplomazia e politica"

alla Reale Accademia di Spagna di Roma


ACCADEMIA REALE DI SPAGNA A ROMA
Sala Conferenze 7,8,9 luglio 2011 Convegno Internazionale:

I rapporti tra Roma e Madrid nei secoli XVI e XVII: arte, diplomazia e politica
Presiedono le sessione: Francesca Cantù (Università Roma Tre) _ Giovanna Sapori (Università Roma Tre) _ Maria Giulia Aurigemma (Università di Chieti) _ Luis Ribot (Real Academia de la Historia) _ Michela di Marco (Università Roma La Sapienza)

Il tema dei rapporti artistici tra Roma e Madrid, a partire dai pioneristici contributi di Roberto Longhi, è stato affrontato inizialmente soprattutto in termini stilistici, concentrando l'attenzione, in particolare per quanto concerne il Seicento, sui rapporti tra Caravaggio e la formazione di Velázquez. Negli ultimi decenni si è sviluppato un filone di studi che, senza trascurare il problema del linguaggio artistico, ha dedicato attenzione anche a problematiche come quelle della committenza, del collezionismo, dei rapporti tra arte e politica e tra arte e diplomazia, mettendo in luce gli stretti nessi che collegano la produzione artistica e la sua circolazione al contesto politico-culturale. L'approccio interdisciplinare, che dall'arte sconfina nei terreni della storia, della religione, della letteratura e di altre discipline ha messo in luce la complessità dei rapporti tra i due paesi evidenziando che la Spagna, e in particolare la corte di Madrid, non fu un semplice modello di ricezione di modelli altrove elaborati, ma ebbe un ruolo attivo nell'ambito di questi scambi.

7 luglio 9.00 Saluti istituzionali: Luis Calvo Merino Ambasciatore di Spagna presso la Repubblica italiana Maria Jesús Figa López-Palop Ambasciatrice di Spagna presso la Santa Sede Enrique Panés Direttore della Reale Accademia di Spagna a Roma Introduce Alessandra Anselmi (Università della Calabria) Prima sessione - Presiede Francesca Cantù (Università degli Studi Roma Tre) 9.40 Antonio Cabeza (Universidad de Valladolid) Facción y mecenazgo en la Roma de Felipe II: una red castellana en la corte pontificia. 10.00 Carlos José Hernando Sánchez (Universidad de Valladolid), Facción y mecenazgo en la Roma de Felipe II: la imagen de la Liga Santa. 10.20 Coffee Break 10.40 Manuel Vaquero Piñeiro (Università degli Studi di Perugia) La chiesa di San Giacomo degli Spagnoli a Roma e la fiscalità pontificia nel XVI secolo. 11.00 Diana Carriò Invernizzi (Universidad a Distancia de Madrid) La Spagna in festa a San Giacomo degli spagnoli. 11.20 Gaetano Sabatini (Università degli Studi di Roma Tre) Renata Sabene (Università degli Studi "Federico II" di Napoli) La Crociata di Spagna e l'edificazione di San Pietro: interessi economici e relazioni diplomatiche tra la Monarchia cattolica e la Chiesa di Roma. 11.40 FernandoMarías (Universidad Autónoma deMadrid) Pintura, diplomacia y censura en la Cappella Paolina: desde Toledo yMadrid hasta Roma. 12.00 Discussione Seconda sessione - Presiede Giovanna Sapori (Università degli Studi RomaTre) 16.00 Silvia Danesi Squarzina (Università degli Studi di Roma La Sapienza) Becerra e il michelangiolismo in Spagna. 16.20 Flavio Rurale (Università degli Studi di Udine) L'élite regolare: morale e politica dei chierici di corte. 16.40 Alessia Lirosi (Università degli Studi di Roma La Sapienza) L'influenza della spiritualità spagnola sull'arte monastica romana: il caso di S. Giuseppe a Capo le Case. 17.00 Coffee Break 17.20 Anna D'Amelio (Università degli Studi di Roma "La Sapienza") Committenti spagnoli e artisti fiamminghi a Roma fra il XVI e XVII secolo. 17.40 Laura Gori (Università degli Studi Roma Tre) Una famiglia filospagnola tra Cinquecento e Seicento i Caetani di Sermoneta: dinamiche politiche e aspetti culturali. 18.00 Sabina de Cavi L'invio da Roma di fasce benedette per la nascita di Anna d'Austria (1600) e il ritratto di neonati in Spagna. 18.20 Discussione

8 luglio Terza sessione - Presiede Maria Giulia Aurigemma (Università di Chieti) 9.20 Donatella Gagliardi (Università della Calabria) Para una semblanza de la Monarquía Española en las sátiras póstumas de Traiano Boccalini. 9.40 Adolfo Carrasco (Universidad de Valladolid) Roma Imperial y Roma Barroca en el imaginario político español del siglo XVII. 10.00 Laura Facchin (Università degli Studi di Verona) Il cardinale Cesare Monti curiale romano e nunzio in Spagna: strategie artistiche e collezionismo. 10.20 Coffee Break 10.40 Ángel Rivas (Universidad de Barcelona) De Madrid a Roma. El VI conde de Monterrey, embajador extraordinario de Felipe IV ante la Santa Sede (1628-1631). 11.00 David García Cueto (Universidad de Granada) La acción cultural y el mecenazgo de los cardenales-embajadores de Felipe IV en Roma. 11.20 Francesca Curti (CROMA) Novità documentarie su Juan de Cordoba, agente di Velázquez a Roma: amicizie, interessi politici e mercato dell'arte tra la corte pontificia e la Spagna. 11.40 Panayotis Ioannou (University of Crete, Greece - Institute for Mediterranean Studies) "Con la solita curiosità di questi tali". Artisti e copisti nei servizi segreti spagnoli tra Roma e Madrid. 12.00 Discussione Quarta sessione - Presiede Michela Di Macco (Università degli Studi di Roma La Sapienza) 16.00 Alessandra Anselmi (Università della Calabria) Vittorio Amedeo I di Savoia e la committenza a Roma di un dipinto di Antiveduto Grammatica per Margherita de la Cruz. 16.20 Andrea Spiriti (Università degli Studi dell'Insubria) Committenza e strategie artistiche e architettoniche dei cardinali lombardi nella Roma nel Seicento. 16.40 Piero Ventura (Università di Napoli Federico II) Il patriziato napoletano tra curia pontificia e corte spagnola: carriere ecclesiastiche e incarichi diplomatici nel Seicento. 17.00 Coffee Break 17.20 Massimo Moretti (Università degli Studi di Roma La Sapienza) Da Roma a Madrid: arte e spiritualità caracciolina nel Seicento. 17.40 Mario Panarello (Università della Calabria) Il culto di S. Domenico in Soriano tra Roma e Madrid. 18.00 Alessandro Agresti (Università degli Studi Roma Tre) La produzione artistica per le canonizzazioni nella pittura spagnola del XVII secolo. 18.20 Discussione

9 luglio Quinta sessione - Presiede Luis Ribot (Real Academia de la Historia) 9.00 Gianvittorio Signorotto (Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia) Clemente IX. Il papato e la crisi della monarchia spagnola. 9.20 Laura Olivan (Universidad de Granada) Nithard y los servicios de espionaje de la corte de Madrid en Roma (1672-1676). 9.40 Monia Bigucci (Università di Bologna) Francesco Rosa "romano": il bozzetto ritrovato per la pala d'altare della chiesa di Santa Maria di Monserrato a Roma. 10.00 Coffee Break 10.20 Leticia de Frutos (Ministerio de Cultura. España) Verdad, Mentira, Prudencia y Envidia:cuatro alegorías de la colección del marqués del Carpio en las colecciones reales. 10.40 Jorge Fernández-Santos Ortiz-Iribas (Universitat Jaume I de Castelló) Epilogo madrileno di un artista romano: qualche aggiunta su Filippo Schor / Felipe Escor 11.00 Martine Boiteux Tradizioni spagnole nelle feste romane del Seicento. 11.20 José María Dominguez (Universidad de la Rioja) I primi spagnoli in Arcadia e i primi arcadi in Spagna 11.40 David Martín Marcos (Universidade Nova de Lisboa) Ceremonial, representación y diplomacia en Roma ante la cuestión sucesoria de la monarquía de España. 12.00 Discussione

REAL ACADEMIA DE ESPAÑA Piazza san Pietro in Montorio 3, Roma 06.5812806 http://www.raer.it http://accademiaspagnaroma.wordpress.com
Ingresso libero fino esaurimento posti

articolo pubblicato il: 04/07/2011

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it