torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

editoriale
verso una nuova legge elettorale?

se sarà cambiata che sia uninominale

di Ada

Per ottenere finalmente anche nel nostro Paese quella stabilità e certezza delle leggi elettorali che gli standard democratici internazionali raccomandano e in qualche misura esigono, per approdare a una riforma elettorale effettiva, durevole e orientata nel senso del collegio uninominale indicato in modo nettissimo dagli italiani a grande maggioranza nel referendum del 1993, poi in larga parte disatteso dal legislatore, per adottare finalmente anche in Italia un sistema elettorale ispirato ai modelli sperimentati ormai da secoli in regimi civili - quali quelli anglosassoni - che si sono rivelati tra i più fecondi sul piano della democrazia, della sicurezza e del benessere dei propri cittadini, per dare agli elettori la piena libertà, l'effettivo pieno potere e la piena responsabilità di scegliere il governo e gli eletti, assicurando un rapporto personale efficace dell'eletto con chi lo elegge, per promuovere in questo modo, al tempo stesso, l'autonomia della società civile e la laicità dello Stato, intesa come metodo indispensabile di cooperazione per il bene comune tra persone di fedi o ideologie diverse, per ridurre il costo delle campagne elettorali e tagliare il costo - divenuto insostenibile - delle rendite che gli apparati dei partiti si assegnano quando si consente loro di assumere la funzione di tramite tra i cittadini e i parlamentari, ti invitiamo ad aderire al Comitato per l'Uninominale (www.uninominale.it)

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Condividiamo l'appello di cui sopra apparso sul Corriere della Sera e sottoscritto da opinionisti,docenti universitari ed esponenti politici di aree diverse,di destra,centro e sinistra. Chi vuole aderire ed è convinto delle scelte indicate nell'appello può farlo sapere al "Comitato per l'Uninominale- WWW.uninominale.it". Noi ne siamo più che convinti, ma abbiamo anche molti dubbi che oggi come oggi un progetto del genere possa andare in porto.Togliere a tutti i capipartito ( e non solo a Berlusconi)la potestà di scegliersi i propri parlamentari- anche i più inutili- sarà impossibile.

articolo pubblicato il: 28/08/2010

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it