torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

libri
"Il gioco beffardo del destino"

di Arianna e di Selena Mannella


Andrea vive a Parma, è un uomo d'affari proprietario di una galleria d'arte. La sua vita si divide tra Sara, in attesa del loro primo figlio, il lavoro, una coppia di amici e una grande passione per l'astronomia. Un giorno però una serie di eventi inaspettati, distruggeranno quest'equilibrio. Dei malviventi cercheranno di impadronirsi di un'opera d'arte in suo possesso minacciandolo di morte, ma proprio nel momento in cui dovrebbe assolvere le richieste del ricatto, rimane vittima di un episodio che ha dell'incredibile... Che cosa è accaduto ad Andrea quella notte durante il passaggio della cometa? Perché la Parma che gli si profila dinanzi non è più quella di pochi attimi prima? Perché casa sua è circondata da un nastro giallo della polizia? Mentre una Parma soleggiata è segnata da efferati omicidi, Andrea conoscerà una città diversa, a tratti sconosciuta, dove una donna lo aiuterà a uscire dall'intricato labirinto nel quale si è perso, e un uomo, suo figlio agente del R.I.S., indagherà per fermare una follia omicida perpetrata da anni. Inizia in questa confusione di eventi che non hanno una spiegazione apparentemente logica, la disperata ricerca di Andrea per trovare Sara e scoprire cosa sia successo durante la sua lunga assenza... La storia raccontata è quella di un uomo che con ogni mezzo a sua disposizione cercherà di riappropriarsi della propria vita. Un thriller che lascerà senza fiato, sospesi tra realtà e finzione, che ci renderà degli spettatori impotenti davanti all'appuntamento che Andrea ha con il proprio destino, lo stesso destino beffardo che ha voluto prendersi gioco di lui. Il passato può essere modificato?

Arianna e Manuela Mannella "Il gioco beffardo del destino" edizioni Albatros genere: narrativa noir Pagine 232 Costo 10 euro

"Il gioco beffardo del destino" è il nuovo romanzo delle gemelle Mannella che hanno esordito lo scorso anno con il romanzo vincitore del premio letterario internazionale Albatros 2008 dal titolo "Tra di noi, il mare", tradotto per il pubblico degli States. In questo nuovo lavoro si raccontano le vicissitudini di Andrea, uomo dalla vita apparentemente normale che si imbatterà nei piani loschi di alcuni ricattatori che si vorranno appropriare di un quadro di sua proprietà. Proprio nel momento in cui il protagonista dovrebbe assolvere alle richieste del ricatto, qualcosa arriverà a sconvolgere gli eventi. Perché la Parma che gli si profila dinanzi non è più quella di pochi attimi prima? Dov'è sua moglie Sara, e perché casa sua è disabitata? Andrea cercherà di raccapezzarsi in mezzo a eventi che non hanno una logica apparente, provando a rimettere insieme tutti i pezzi del puzzle che compongono la sua vita. Un noir dai toni inusuali per quello che si rivelerà essere un romanzo intenso con un intreccio di situazioni che a tratti lo faranno sembrare un romanzo dai connotati tipici della narrativa fantasy. Un thriller che lascerà senza fiato, sospesi tra realtà e finzione, che ci renderà degli spettatori impotenti davanti all'appuntamento che Andrea ha con il proprio destino, lo stesso destino beffardo che ha voluto prendersi gioco di lui. Sullo sfondo tematiche attuali affrontate con arguzia e singolarità. Il quotidiano LA STAMPA definisce il romanzo: "un noir davvero originale arricchito dalla complicità di due gemelle che scrivono a quattro mani".

articolo pubblicato il: 25/05/2010 ultima modifica: 27/05/2010

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it