torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cinema
"Due volte genitori"

al Nuovo Cinema Aquila


DUE VOLTE GENITORI
regia di Claudio Cipelletti
ANTEPRIMA ROMANA al Nuovo Cinema Aquila
giovedì 28 maggio 2009 spettacoli ore 20.30 e 22.30 con rinfresco e dibattito

"Mio figlio è come io lo penso?" Prima o poi ogni genitore, a causa di piccoli o grandi motivi, si è trovato di fronte a questo interrogativo. "Due volte genitori" entra direttamente nel cuore delle famiglie nel momento critico della rivelazione dell'omosessualità di un figlio o di una figlia. Attraverso un delicato lavoro di ascolto, il film indaga questo percorso tra le aspettative disilluse dai figli e l'accettazione, al di là dell'omosessualità in quanto tale, della propria rinascita come genitori. Dopo lo smarrimento, il senso di perdita e di colpa, poco alla volta si apre un nuovo percorso che porta queste famiglie a compiere un viaggio imprevisto, dai figli ai genitori, dai genitori ai nonni e poi di nuovo ai figli. Mentre si richiude il cerchio tra le generazioni vince l'amore, ma non basta. Bisogna mettersi in gioco. E questi genitori hanno saputo farlo fino in fondo, regalandoci un'esperienza intensa e limpida, che diventa preziosa per tutti.

"Due volte genitori" è un lavoro toccante, risultato di un lungo percorso di ricerca a contatto con le famiglie e di due anni di lavorazione. Il film è diretto da Claudio Cipelletti, già autore del documentario "Nessuno Uguale" prodotto dalla Provincia di Milano/Settore Cultura. "Nessuno Uguale" divenne l'unico film portato istituzionalmente nelle scuole per parlare del coming out di lesbiche e gay adolescenti. "Due volte genitori" ne costituisce il proseguimento naturale, ma anche l'approfondimento più che mai attuale per l'intensità e la delicatezza con cui entra nel dibattito sulla famiglia portando un messaggio universale sui diritti della persona.

Il film è stato prodotto da Agedo, Associazione genitori e amici di omosessuali, con il finanziamento della Commissione Europea nell'ambito del progetto Daphne "Family Matters - Sostenere le famiglie per prevenire la violenza contro giovani gay e lesbiche" e si rivolge a tutti.
Dopo le proiezioni in sala1, al foyer del Nuovo Cinema Aquila si terrà un dibattito alla presenza del regista e di alcuni dei genitori presenti nel film, con un rinfresco offerto da Agedo; interverranno Rita De Santis, presidente Agedo e Lucia Bonuccelli, psicologa e consulente scientifica alla realizzazione del documentario.

Nuovo Cinema Aquila - spazio per nuove visioni
via l'Aquila 68, 00176 Roma (Pigneto)

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it