torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
Non dimenticar le mie canzoni

al Teatro Gerolamo di Milano


Dopo il coinvolgimento del Teatro Gerolamo alla seconda edizione del Premio Achille Castiglioni- Design & Ospitalità, dello scorso 14 novembre, OspitaMi esporrà il 03 dicembre 2023 le foto delle case finaliste del concorso nel foyer del teatro, garantendo un’esperienza completa a tutti i partecipanti che prenoteranno tramite l’associazione. A partire dalle 18:30 molteplici eventi arricchiranno la serata. Comodamente seduti in platea si inizia con l’ascolto della narrazione storica del Teatro Gerolamo. A seguire, fra brindisi ed assaggi, al terzo piano del teatro, l’esposizione fotografica a cura di Pietro Rainoldi per OspitaMi. Ore 20 sipario aperto per:

Non dimenticar le mie canzoni omaggio a Giovanni D’Anzi Osteria Gerolamo/1

di Piero Colaprico regia Maria Roccatagliata con Gigi Marson – pianoforte canta Sarah Stride con Angelo Bissolotti e Domitilla Colombo dicitore Piero Colaprico luci Massimo Canepa

Scritto da Piero Colaprico, che sarà in scena con Gigi Marson, a lungo pianista di Enzo Jannacci, con la cantante Sarah Stride, con un vero oste, Angelo Bissolotti, e il milanese perfetto di Domitilla Colombo, per la regia e l’allestimento di Maria Roccagliata e le luci di Massimo Canepa, lo spettacolo si fonda sulle scelte di vita di un eccezionale artista. Comprese la bellezza e le pene di un grande amore perduto, eppure – come molti grandi amori - mai perso davvero. Danzi, come si sa, o si dovrebbe sapere, è l’autore di Madonina, l’inno nazionale di Milano, di Non dimenticar le mie parole, Nostalgia de Milan, La Gagarella del Biffi Scala, Ma l’amore no e di tante altre canzoni che hanno messo d’accordo l’osteria e il cabaret, il teatro e i festival della musica. La vera anima di Milano si respira anche attraverso il racconto che si snoda tra l’epoca del cinema muto, le famose soubrette e le hit che hanno fatto cantare Milano, l’Italia, il mondo. Lo spettacolo viene riproposto anche per venire incontro (è on demand) ai tanti spettatori che l’hanno segnalalo agli amici. Un dettaglio resta immutabile e decisamente inimitabile: il pianoforte originale che gli eredi di D’Anzi hanno donato al teatro Gerolamo e che regna sovrano sul palco.

durata spettacolo: 80 minuti senza intervallo

Serata speciale al Teatro Gerolamo con OspitaMi domenica 3 dicembre 2023 ore 18:15

TEATRO GEROLAMO Piazza Cesare Beccaria 8 – 20122 Milano

articolo pubblicato il: 23/11/2023

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it