torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
Non avrete il mio odio

alla Chiesa dell’Annunziata di Pesaro


Venerdì 22 settembre alle ore 18.30 alla Chiesa dell’Annunziata di Pesaro ha luogo un momento di condivisione aperto al pubblico (a ingresso libero) del percorso di ricerca che Alfonso Genova - attore - e Federico Bellini - curatore - stanno svolgendo in questi giorni di residenza creativa, ricerca liberamente ispirata al libro Non avrete il mio odio di Antoine Leiris, edito da Corbaccio. Il progetto di residenza è realizzato nell’ambito di RAM - Residenze Artistiche Marchigiane finanziate da MiC e Regione Marche con il Comune di Pesaro e l’AMAT, in collaborazione con Stabilemobile.

Non avrete il mio odio sono le parole di Leiris che il 17 novembre 2015 - all’indomani degli attentati di Parigi e della morte della moglie al Bataclan – Facebook ha diffuso nel mondo intero. Leiris, rimasto vedovo con un bimbo di diciassette mesi, prosegue in questo libro il «diario» di quei giorni. Le sue sono parole molto misurate - private e non politiche -, parole sobrie che travalicano l’evento in sé e che raccontano un lutto atroce, improvviso, il senso di perdita, il legame vitale con il figlio e i suoi timori per lui, lo smarrimento, il nuovo modo di dover guardare al mondo. È l’istantanea di un dolore, in questo sta la sua forza, quella di un uomo disarmato contro l’orrore (da qualsiasi parte provenga) eppure capace di ragionare e di esprimerlo.

Informazioni, il giorno stesso dalle ore 17.30, al n 334 3193717.

articolo pubblicato il: 15/09/2023

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it