torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

arte e mostre
"Prorogata la mostra di Rembrandt"

Castello del Buonconsiglio di Trento

di Sergio Gigliati

In attesa dell'inaugurazione della mostra natalizia dedicata a Martino Martini e alla cartografia della Cina "Riflessi d'oriente. L'immagine della Cina nella cartografia occidentale", prevista per giovedì 18 dicembre alle ore 18.00, è stata prorogata la mostra "Rembrandt e i capolavori della grafica europea".
Naturalmente alcune importanti opere sono state riconsegnate ai Musei prestatori; tra questi i due dipinti ad olio del grande maestro olandese provenienti dal Rijksmueum di Amsterdam e dagli Uffizi di Firenze ed alcune incisioni concesse dallo Staatliche Museen di Berlino. Si potranno tuttavia ammirare gli oltre sessanta capolavori grafici di Rembrandt, tra questi la Deposizione e la Morte della Vergine, e di artisti contemporanei, come Salvator Rosa, il Grechetto, Visscher, Callot, Tempesta e Boolswert, facenti parte della collezione del Castello del Buonconsiglio.
Oltre a Castelvecchio con la nova sezione di scultura lapidea sarà aperta al pubblico la Loggia di Romanino, la sezione archeologica, l'Appartamento Clesiano, la Loggia Veneziana con Sala Vescovi, la sezione di scultura lignea, e il secondo piano del Magno Palazzo, oltre a Torre Aquila, capolavoro del gotico internazionale.

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it