torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

opinioni e commenti
in Italia si straparla, in America si scherza
di Ada

Da qualche decennio nei discorsi al bar circola una battuta che ho sempre considerato un po' infelice o giù di lì: quella che molti rivolgono ad un amico di colore: come sei abbronzato! Quanto sole hai preso l'estate scorsa?Il presidente del Consiglio dei ministri , innamorato irrefrenabile delle battute, si è lasciato un po' andare sul vincitore delle elezioni presidenziali americane mentre a Mosca parlava con i giornalisti. Non credo che tra poche settimane quando incontrerà Barack Obama a Washington gli ripeterà quanto detto nella Capitale russa.

Ancora più ridicola è stata la reazione degli avversari politici di Berlusconi:ne hanno fatto un caso nazionale. Ma così si offende il prossimo Presidente degli Stati Uniti, si insulta il popolo americano che lo ha eletto, fa fare una brutta figura all'Italia, amica degli USA da sempre, anche quando gli stessi o i loro compagni di sinistra incendiavano in piazza la bandiera a stelle e strisce? Liberi tutti di criticare gli avversari sulle cose serie, ma quando qui da noi perderemo il vizio di straparlare su tutto? Un vizio che non ha perso evidentemente la consorte del presidente francese Sarkosy : "Sono felice di essere francese". Ecco il commento del sindaco filosofo Cacciari di Venezia: " Berlusconi è una catastrofe estetica" quanto a Carla Bruni: "Sarà contenta d'essere diventata francese, l'avrà detto come un gesto d'amore verso la Francia, e poi è l'opinione della signora. Bene e un bel chi se ne frega?". Condivido.

E poi nella stessa America altro che questo si è detto e visto sui concorrenti alla Casa Bianca. Obama e McCain sono stati conditi in tutte le salse. Ai nostri smaliziati lettori navigatori su Internet offriamo un piccolo scampolo d'intrattenimento invitandoli a collegarsi con un sito americano (che citiamo qui sotto)per vedere le acrobazie dei due leader durante l'ultimo dibattito televisivo prima del voto. E' tutto finto, naturalmente, ma, realizzato da veri professionisti del videomontaggio, è deliziosamente divertente.

guarda il video

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it