torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

libri
"In fil di trama"

Stefania Rabuffetti


In fil di trama è la nuova raccolta di poesie di Stefania Rabuffetti, in libreria per Castelvecchi Editore con una prefazione di Massimo Arcangeli (pp. 112 – euro 14,50).

100 parole – una per poesia – concatenate una con l’altra a intessere una trama. Un libro agile, denso di parole e pensieri rapidi. La poesia presentata come forma di cura e rinascita, dopo aver attraversato le complessità della vita. Una riflessione essenziale, come solo la poesia è capace di fornire, sui molteplici contrasti dell'esperienza (vita/morte, nulla/tutto, prigione/libertà, pace/guerra, notte/giorno, sorriso/pianto, per citarne alcuni), necessari a raggiungere una visione universale, che abbraccia il mondo, l’infinito e il tempo nella sua interezza, «ciò che non ha dimensione», e – spingendosi ancora più in alto – lo Spirito.

Il richiamo della poesia è irresistibile e l’atto di scrivere diventa quindi necessario: l’autrice ne ha bisogno in modo insaziabile per dar voce a se stessa e ritrovarsi. La poesia rappresenta anche lo specchio della sua anima: riflette la sua irrequietudine, le sue debolezze, ed è testimone di una costante ricerca di senso, della volontà di seguire il filo che si intreccia con al vortice/labirinto della vita, in «un abbraccio mortale che – come scrive Arcangeli – in realtà, è una promessa di rinascita». Come spiega poi l’italianista nella prefazione: «Se la poesia ti detta dentro non puoi farci niente. La cerchi, e non sempre la trovi (e, se anche la trovi, non sempre ti ascolta), ma quando è lei a trovarti, stanandoti da infingimenti e paure, non puoi resisterle, sei costretto a riportarne le parole. Stefania Rabuffetti vive l’esperienza poetica in questa misura».

A questo link trovate un video di presentazione del libro, in cui Stefania Rabuffetti recita in esclusiva alcune poesie della raccolta: https://bit.ly/2R3vnyq

Stefania Rabuffetti è nata a Roma, dove vive. Per dieci anni ha lavorato nella redazione di programmi televisivi della Rai. Le sue poesie hanno dato vita a diverse raccolte, pubblicate da Manni: Il perimetro dell’anima (2009, Premio Minturnae 2010), Libertà vigilata (2011), Vietati gli specchi (2016), Cartoline dall’universo (2017, finalista al 44° Premio internazionale Città di Marineo), Parole affamate di parole (2019).

Informazioni su: www.stefaniarabuffetti.it Facebook: @StefaniaRabuffetti Instagram: @stefaniarabuffetti YouTube: Stefania Rabuffetti www.castelvecchieditore.com

articolo pubblicato il: 11/05/2021 ultima modifica: 12/05/2021

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it