torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

libri
"Fragile"

Salvo Fuggiano


"Un viaggio senza ritorno di un uomo che ha perso l’anima e che è concentrato esclusivamente ad esprimere se stesso attraverso la scrittura”. Così lo presenta Salvo Fuggiano. Un romanzo diverso dal precedente. Un thriller? Sì, per molti versi lo è, ma si può aggiungere la parola “psicologico”

Non aspettatevi un serial killer, non aspettatevi vittime, non aspettatevi sangue. Quelli li ha regalati in “Una ferita aperta” Questa volta lo scopo del romanzo è quello di raccontare emozioni, sentimenti, progetti, azioni viste nel loro nascere dall'interno del protagonista. Possiamo definire un romanzo di formazione. Il Salvatore di carta non avrà nessun problema a mostrarsi per come realmente è. Il sipario si è aperto, che lo spettacolo abbia inizio!

Sono passati più di quarant’anni dal giorno che ha cambiato la vita di Salvatore per sempre: quello in cui suo fratello Francesco morì, in circostanze mai del tutto chiarite. Cercando di rimettere insieme la sua vita, malgrado ogni parte di lui opponga resistenza, finisce per restare bloccato in una profonda e innaturale solitudine, intrappolato dalle sue stesse paure. Eppure, c’è qualcosa che lo spaventa ancora di più: un istinto aggressivo che non riesce a dominare, legato in qualche modo all’incubo che continua a tormentare le sue notti; una visione oscura da un passato ignoto, parte di un segreto che da sempre porta dentro di sé. D’improvviso, però, le urla e i pianti di un bambino rompono quel silenzio, convincendolo che qualcosa di davvero terribile stia per accadere. Realtà o solo allucinazioni dovute ai suoi traumi? Così, per sfuggire al suo male interiore, Salvatore inizia a scrivere un nuovo romanzo.

Salvo Fuggiano è laureato in Lingue e letterature straniere all’università D’Annunzio di Pescara, da quindici anni lavora come libraio indipendente e docente di lingua inglese e spagnola. I libri sono da sempre la sua passione e scrivere per lui è diventato catartico. Fragile è il suo ultimo romanzo. Ha già pronto un quarto scritto ambientato a Pescara (città che ama) e incentrato sulle vicende dell’ispettore Agnese Poggiali.

Editore: Les Flâneurs Edizioni
Genere: Narrativa gialla
Anno edizione: 2021
Brossura
EAN: 9788831314855
15€

articolo pubblicato il: 07/05/2021

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it