torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cinema
Officine Social Movie

ad Arezzo


Una gradita novità attende gli spettatori del Cinema Eden di Arezzo. Una visione imprevista e allo stesso tempo un piccolo intervallo da dedicare alla scoperta della parte meno visibile della produzione filmica, quella legata ai cortometraggi, e alla valorizzazione su pellicola di tematiche sociali e solidali, con la programmazione dei corti finalisti dell’edizione 2020 del concorso Officine Social Movie.

«Nella nostra prima edizione non abbiamo potuto incontrare il pubblico dal vivo. Ma con la riapertura del Cinema Eden ci siamo impegnati a mantenere una promessa che avevamo fatto a tutti i nostri protagonisti: proiettare, prima di ogni spettacolo, i corti finalisti» dichiara l’organizzazione del concorso affidata a un trio composto da Officine della Cultura, Orchestra Multietnica di Arezzo e gli studenti del Liceo Artistico di Arezzo. Così è stato fatto, già dai primi giorni di apertura del cinema, con la visione del cortometraggio vincitore del concorso: “Il primo giorno di Matilde” di Rosario Capozzolo.

Buone notizie dunque per il fine settimana che ci attende al Cinema Eden, ad iniziare dall’arrivo in sala di “Rifkin’s Festival” di Woody Allen ad affiancare “Nomadland” di Chloé Zhao, oltre all’aumento delle possibilità di ingresso in sala fin da giovedì, per chiudere con il proseguimento dell’esperimento di apertura delle sale nella mattina di domenica dopo l’ottimo risultato del passato fine settimana. In attesa dell’evolversi della situazione pandemica e, soprattutto, della seconda edizione del festival Officine Social Movie in programmazione, incrociando le dita con il pubblico in presenza, per il mese di luglio.

Officine Social movie è un progetto di Orchestra Multietnica di Arezzo e Officine della Cultura, realizzato in collaborazione con il Liceo Artistico Coreutico Scientifico Internazionale “Piero della Francesca” annesso al Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” di Arezzo e Poti Pictures, con il sostegno della Fondazione CR Firenze, il contributo di Prodigio Divino e Associazione Autismo Arezzo. Media partner dell’evento Teletruria. Ulteriori informazioni: www.officinesocialmovie.com.

articolo pubblicato il: 07/05/2021

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it