torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
Miss Italia non si ferma

verrà eletta il 14 dicembre

di Giuseppe De Girolamo

In diretta social Patrizia Mirigliani, visibilmente emozionata, ha annunciato che Miss Italia 2020 verrà eletta il 14 dicembre del corrente anno per tener fede ad unna continuità annuale che dura dal dopo guerra e cioè da quando questo concorso, nato nel 1939 come “5.000 Lire per un Sorriso”, a termine degli eventi bellici si tramutò in Miss Italia. L’81a edizione di Miss Italia, per la prima volta nella storia concorso, permetterà l’assegnazione del famoso titolo a Roma, nel corso di un casting nazionale che si svolgerà, con il patrocinio della Regione Lazio, nel Polo Culturale Multidisciplinare “Spazio Rossellini”.

Qui, in assenza di pubblico e nel pieno rispetto del protocollo sanitario vigente, presente una giuria tecnica, sarà realizzata una produzione audiovisiva, che sarà trasmessa in streaming il 14 dicembre sui seguitissimi canali sociali del concorso con il coinvolgimento eventuale di altri programmi tv. Una decisione giustissima, quella di Patrizia Mirigliani che ha voluto dare la gioia e l’opportunità, alle tante ragazze che anche quest’anno desideravano vivere il sogno della corona di Miss Italia, del poter partecipare, anche se in un modo diverso, alla manifestazione tanto amata dagli italiani e nel mondo, allineandosi alla scelta fatta dalle tante altre manifestazioni di prestigio culturale, artistico e di spettacolo che con scadenza annuale hanno rispettato l’edizione dell’anno Covid con una realizzazione adattata al periodo difficile che tutti stiamo vivendo.

L’azione della Patron del concorso di bellezza più amato dagli italiani è stata voluta, anche in considerazione del fatto che nel 1946, il concorso assunse il nome che ha tuttora e che rappresentò uno dei segni della ripresa del nostro Paese, quindi un augurio di buon auspicio di grande ripresa per l’Italia intera. Infatti la corona, alla vincitrice del concorso del 2020, verrà assegnata in presenza di 23 candidate, una per ogni regione d’Italia in modo da rappresentare l’intero Stivale. La Mirigliani ha affermato: ““Sarà la Miss Italia della speranza, con un’elezione in modalità diversa, nel rispetto di tanti che da mesi affrontano ogni sacrificio, ma sarà una Miss Italia che guarda al futuro, un segnale di ripresa, di fiducia, di un ritrovato, necessario vigore. Raccogliamo così nello stesso tempo l’invito di quanti ci sollecitano a non interrompere una tradizione che ha un forte significato simbolico e, in questo momento, anche una forma di incoraggiamento per tante persone”.

Le candidate come detto sono 23, in rappresentanza di tutte le regioni. L’Emilia Romagna, come da tradizione, ha due rappresentanti (Miss Emilia e Miss Romagna). Partecipano inoltre Beatrice Scolletta, eletta ‘Miss 365’ all’inizio dell’anno, e Miss Roma 2020 Martina Sambucini. Quartier generale delle miss sarà l’hotel Splendide Royal di Porta Pinciana, a pochi passi da via Veneto. “In alcune zone d’Italia, prima che tutto si fermasse per il Covid 19 - spiega l’organizzatrice – si sono svolte le normali selezioni; le altre aspiranti Miss si candideranno via social. Apposite giurie selezioneranno prima le cinque prefinaliste per ogni regione e successivamente le finaliste nazionali in modo che tutto il paese sia rappresentato nel casting in programma nella Capitale.

E’ un momento delicato, alla vigilia di un Natale mai così atteso. A chi passerà la corona di Carolina Stramare Miss Italia 2019?. Miss Italia partecipa con responsabilità all’impegno collettivo per far sì che la nostra vita torni presto alla normalità”. La produzione della manifestazione, che si svolgerà dal 12 al 14 dicembre, sarà curata dalla “Delta Events”, esclusivista del Concorso Miss Italia per il Lazio e l’Umbria, su incarico di Patrizia Mirigliani. Se vuoi partecipare al Concorso, puoi farlo accedendo al sito, leggendo le istruzioni e postando su Instagram il tuo video!

articolo pubblicato il: 27/11/2020 ultima modifica: 06/12/2020

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it