torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
successo per il Gran Ballo

a Roma


Si è svolto a Roma l’elegante e divertente GRAN BALLO DI NATALE in Costume dell’800 organizzato dalla Compagnia Nazionale di Danza Storica di Nino Graziano Luca, all’interno del meraviglioso spazio ESPOSIZIONI del PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI con ingresso dalla Scalinata di Via Milano 9/a.

Protagonista della serata è stata la bella attrice russa Daria Baykalova che abbiamo visto in televisione nella fiction Mediaset “L’Onore e il rispetto”, nella serie su "Coco Chanel" e che vedremo da gennaio nella serie tv Sky di Paolo Sorrentino “The New Pope”. Daria Baykalova ha indossato un meraviglioso costume ottocentesco dorato, realizzato dalla costumista Paola Cozzoli. Il trucco e le acconciature sono stati curati dallo staff di Pablo Art Director Gil Cagne’.

Come ogni anno, la Compagnia Nazionale di Danza Storica si veste di solidarietà dedicando la serata ad una giovane donna con una storia difficile alle spalle, con la speranza di regalarle una serata di gioia. Quest’anno è stata scelta la giovane Pinda Kida, una ragazza originaria del Mali che, a soli 25 anni, ha scoperto di essere affetta da sclerosi multipla. Pinda ha due passioni: la moda ed il Ballo. Fa la stilista e disegnare è una delle cose che le piace di più al mondo. Adora ballare e creare vestiti per le donne, che prendono vita dopo un duro lavoro dai bozzetti realizzati con le sue mani.

Per raccontare la malattia, Pinda ha realizzato un libro che contiene le sue foto. Non immagini qualsiasi, ma scatti che raccontano il suo approccio alla sclerosi multipla: in alcuni è felice e piena di speranza, in altre ha lo sguardo vuoto. Ogni foto corrisponde a uno stato d'animo, a una delle tante sensazioni ed emozioni che le hanno tirato fuori la malattia. In una location che ricorda un’America d’altri tempi, con circa 200 ospiti, splendide Dame in affascinanti abiti stile Sissi e Cavalieri in Frac, hanno potuto godere della melodiosa Musica di Strauss, Verdi e Puccini, ammirando bellissime coreografie di Valzer, Quadriglie, Mazurche e Contraddanze.

Tra gli ospiti presenti al Gran Ballo: L’Ambasciatore Schepisi; la Presidente di Civitan International Adele Mazzotta ed il Vice Presidente Giuseppe Lepore; Per Aism il dott. Adriano Mencarelli; per Le Voila Banqueting Andrea Azzarone; per Vallesanta Paolo Ianni. Presenti inoltre, la Direttrice della sede Rai in Calabria Anna Maria Terremoto e l’Architetto Fernando Miglietta; Serena Parravicini della Fondazione Capucci; il Principe Andrea Correale; l’inviata di UNOMATTINA Camilla Nata; Eleonora Misiti modella della Copertina del Libro GRAN BALLI DELL’800 di Nino Graziano Luca; il Campione Olimpico e già Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Judo Felice Mariani.

La Compagnia Nazionale di Danza Storica ha inoltre coinvolto Civitan International, condividendo con loro il progetto dell’artista Michelangelo Pistoletto che stimola da anni ad una maggiore responsabilità individuale e sociale. Nello specifico è stato promosso il progetto "Rebirth-Terzo Paradiso” finalizzato a diffondere un messaggio di impegno etico attraverso l’arte e la creatività per una trasformazione responsabile della società, che accresca nel cittadino la consapevolezza dell’importanza della cultura e della salvaguardia del patrimonio artistico della Città Eterna.

L’iniziativa del Civitan Club Roma rappresenta un intervento di sensibilizzazione contro il degrado urbano attraverso l’adozione di “100 panchine per Roma” che saranno posizionate in spazi dedicati, di fronte alle biblioteche e in spazi pubblici, in un percorso ideale che conduca ad un nuovo modello del vivere civile, all’insegna del rispetto e della tradizione, in nome del bene condiviso, alla ricerca di una nuova etica di comportamento, anche per supportare le prossime generazioni.

articolo pubblicato il: 09/12/2019 ultima modifica: 23/12/2019

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it