torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"La febbre del sabato sera"
di Sergio Gigliati

Per gli amanti della TV ed i nostalgici dei mitici anni '70 va in scena, dal prossimo 3 ottobre, "La febbre del sabato sera", per la regia di Massimo Romeo Piparo. A distanza di cinque anni dalla fortunatissima versione che fece registrare il record di permanenza con le sue 16 settimane consecutive di repliche presso il Teatro Nazionale di Milano, torna un'edizione completamente rinnovata.

A dare voce e corpo al personaggio di Tony Manero sara' Simone Di Pasquale, campione della prima edizione del fortunato programma TV di RAI UNO "Ballando sotto le stelle". Accanto a lui, nel ruolo di Stephanie Mangano, l'affascinante ballerina russa Natalia Titola.

Grande novità di questa rinnovata edizione saranno le coreografie in chiave latino-americana, con la partecipazione di numerosi ballerini del mondo della danza sportiva e la presenza straordinaria di Stefano Masciarelli, nel ruolo del DJ Monty.

Rimarranno intatte le atmosfere degli anni '70, tipiche della pellicola di John Badham che lanciò John Travolta, così come le sonorità tipiche di quei tempi restituite dall'impeccabile falsetto stile Bee Gees di Paride Acacia, Francesco Regina e Max Giusto.

La regia e l'adattamento dei dialoghi in italiano (canzoni in inglese) saranno di Massimo Romeo Piparo, Autore di "Ballando sotto le stelle".

Arrangiamenti, programmazione e direzione musicale originale di Maurizio Campo. La direzione musicale della riedizione 2006 e' a cura di Emanuele Friello. Coreografie di Mena Pascale, scene di Giancarlo Fuselli e costumi di Santina Ferro.

In scena fino al 15 ottobre.

Teatro Olimpico
Piazza Gentile da Fabriano, 17
Roma
Infoline: 06.3265991

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it