torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

speciale resistenza e memoria di Barletta
il programma

Con il titolo SEDUTI SU UN NIDO DI VESPE, allocuzione estremamente indicativa di forti sensazioni e di ricche emozioni, mutuata dal linguaggio simbolico del camerata Henio Nieahus, componente del gruppo di combattimento Kurtz, impegnato nelle azioni di aggressioni a Barletta (11 e 12 Settembre 1943) e a Trani (14 settembre 1943), l'Archivio della Resistenza e della Memoria di Barletta, organizza le attività del mese di Settembre 2006.

1 - STORIA e MEMORIA NEL TERRITORIO

Seminario di studi per Docenti delle Scuole Primarie, Secondarie e degli Istituti d'Istruzione Superiore
Sulla scorta della positività registrata nell'espletamento dei corsi di aggiornamento per Docenti realizzati negli anni 2004 e 2005 sulla didattica della Resistenza e della Shoah, si intende offrire una valida occasione di riflessione e di rielaborazione su accadimenti di forte incidenza locale e, per lo più, estranei alla narrazione e alla ricerca storica nazionale.
Il Seminario si terrà nella Sala Rossa del Castello e sarà aperto alla partecipazione pubblica.

Giovedì 07.09. 2006
16.00 - 20.00
Proiezione e discussione del documentario televisivo
ROBERTO OLLA - L'OTTO SETTEMBRE ITALIANO
GERHARD SCHREIBER - QUEL SETTEMBRE '43 IN PUGLIA

Venerdì 08.09.06
09.00 -11.00
MARIO PIRANI - La Resistenza militare dimenticata
ADOLFO MIGNEMI - STORIA E MEMORIA PER IMMAGINI
COSTANTINO FOSCHINI - I "fatti" del Settembre 1943 a Barletta nelle foto del Bundensarchiv di Coblenza
11.00 - 11.30
Intervallo
11.30 - 13.30
Presentazioni delle tematiche per attuare i lavori di gruppo
GLORIA CHIANESE
Dai "Rifugi" alla "Libertà"
13.30 -15.00
Intervallo - Buffet
15.00 -18.00
LAVORI DI GRUPPO
20.00
CONSIGLIO COMUNALE STRAORDINARIO
Assegnazione cittadinanza onoraria a GERHARD SCHREIBER e MARIO PIRANI

Sabato 09.09.06
09.00 -11.00
VITO ANTONIO LEUZZI - INSEGNARE E APPRENDERE PER PROGETTI NELLA SCUOLA ITALIANA
11.00 -13.00
Conclusioni e Consegna Attestati

2 - I LUOGHI DELLA MEMORIA

La valorizzazione dei Luoghi della Memoria è stata perseguita dall'Archivio della Resistenza e della Memoria con attività che hanno coinvolto i cittadini ( Chiesetta del Crocifisso in Via Andria) ed, in particolare, gli studenti oltre che le autorità pubbliche partecipanti con le proprie insegne e i labari delle città della sesta provincia pugliese (a Murgetta Rossi).
La proposta, ormai istituzionalizzata come ricorrenza annuale, mira a diffondere la conoscenza storica degli avvenimenti che hanno interessato l'intero nostro territorio provinciale e a promuovere una coscienza civile e sociale di partecipazione attiva nella difesa e tutela della Memoria, finalizzata a fissare atteggiamenti, comportamenti e salde convinzioni, individuali e collettive, di un serio impegno per la Pace.
Su proposta del S.U.L.P.M. - Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Municipale, che già lo scorso anno si rese promotore di una proposta di proclamazione del 12 Settembre a "Giornata nazionale della Memoria della Polizia Locale", si terrà un Convegno nazionale con delegazioni di vigili che parteciperanno, poi, alle onoranze ai Martiri del 12 Settembre 1943.

Lunedì 11.09.06
09.00 -13.00
Sala Rossa del Castello - Convegno Nazionale di Polizia Locale ( S.U.L.P.M.)
"LA POLIZIA LOCALE al servizio della COMUNITA'"
Presiedono: Ing. Nicola Maffei, Sindaco di Barletta
Ing. Salvatore Camporeale, Sindaco di Margherita di S.
Introduzione: Prof. Luigi Di Cuonzo, Responsabile
Archivio della Resistenza e della Memoria di Barletta
Interventi di: On. Adriana Poli Bortone, Sindaco di Lecce, Avv. Orazio Ciliberti, Sindaco di Foggia, Dr. Claudio Mascella, Segretario nazionale SULPM, Prof. Guglielmo Minervini, Assessore Trasparenza e Cittadinanza attiva - Regione Puglia, Sen. Maurizio Saia, Comm. Bilancio Senato della Repubblica, On. Pino Pisicchio, Presidente Comm. Giustizia Camera Deputati, Sen. Giannicola Sinfisi, On. Ettore Rosato Sottosegretario di Stato Ministero dell'Interno
Moderatore: Col.Savino Filannino, Comandante Polizia Municipale di Barletta
Coordinatore: Magg. Nicola Devincentis, Comandante Polizia Municipale di Margherita di Savoia
18.00 -20.00
3° Raduno di commemorazione della Battaglia del Crocifisso (11 settembre 1943) con fiaccolata dalla Chiesa del Crocifisso di Via Andria alle Casermette

Martedì 12.09.2005
10.00 -12.00

Deposizione corona di alloro alla lapide del Castello
Corteo sino alla Basilica del Santo Sepolcro
Santa Messa, Corteo. Deposizione corone di alloro al Monumento dei Caduti di tutte le guerre e al Monumento ai Martiri 12 Settembre 1943.
(Manifestazione curata dai Vigili urbani)

Giovedì 21.09.2005
17.00 . 20.00

3° Raduno della BAT - Sesta Provincia Pugliese a Murgetta Rossi di Spinazzola
(Manifestazione curata in collaborazione con il Comune di Spinazzola)

Sabato 24.09.2004
18.00 -20.00

Celebrazione della Liberazione di Barletta
Concerto musicale nel Castello e per le vie della città

3 - LA RESISTENZA NEGATA

Non sarà sfuggito a nessuno il riferimento che, nella recente ricorrenza della festività del 2 Giugno, il commentatore di Rai 1, nella diretta televisiva di commento alla sfilata dei soldati nella via dei Fori Imperiali a Roma, ha fatto per ricordare il contributo alla Resistenza da parte dei soldati di Barletta e di Cefalonia. Tra mille difficoltà e diffidenze esplicite o mascherate, il fatto che a Barletta e a Cefalonia si siano verificati i primi atti militari idi opposizione alle truppe naziste, dopo l'8 settembre 1943, è una verità storica acquisita e documentata.
Va ascritto a merito delle Amministrazioni comunali di Barletta e di San Ferdinando di Puglia, aver istituito Borse di studio a favore dei candidati degli Istituti Superiori delle due città, agli Esami di Stato 2006, consistenti in un viaggio premio a Cefalonia che si attuerà alla fine di Settembre 2006.
Gli studenti segnalati parteciperanno, nei giorni 29 e 30 Agosto, ad un Seminario di studi che avrà luogo nella sala didattica dell'Archivio della Resistenza e della Memoria su
CEFALONIA, DA ISOLA DELLA MORTE A ISOLA DELLA PACE
Dal 25 al 30 Settembre si attuerà il viaggio premio a Cefalonia.

4 - SEDUTI SU UN NIDO DI VESPE

Concorso di arti pittoriche, grafiche e scultoree

L'Archivio della Resistenza e della Memoria di Barletta è, forse, l'unica istituzione pubblica in Italia, ad esporre in forma permanente opere pittoriche sulla Shoah di artisti che ne hanno fatto donazione all'Ente comunale. L'Amministrazione comunale le conserva affidandole alla competenza gestionale dell'Assessorato alla Politiche Sociali che ne cura la pubblicizzazione attraverso una cartella di serigrafie a titolo ArtistInarchivio.
Negli anni 2004 e 2005 sono stati banditi due concorsi, riservati agli alunni delle scuole di Barletta, per realizzare poster per il Giorno della Memoria del 2005 e del 2006.
Confortati da queste esperienze estremamente positive si è deciso di bandire un concorso d'arti pittoriche, grafiche e scultoree, aperto alla partecipazione di artisti operanti nel territorio nazionale, finalizzato a reperire idee di tutela della Memoria per una sicura ed efficace diffusione culturale della Resistenza militare e della Shoah
Le opere pittoriche e grafiche della misura massima di 50cm X 70cm, debitamente incorniciate e fornite di attaccaglie, e quelle scultoree, saldamente fissate su basi in legno e della misura massima di cm 120 di altezza, devono pervenire all'Archivio della Resistenza e della Memoria - Giardini Fratelli Cervi - Castello 70051 Barletta, entro le ore 12.00 di Giovedì 31 Agosto 2006, accompagnate da scheda di partecipazione e da due foto.
Le opere pervenute, rigorosamente vagliate e selezionate da una commissione tecnica, saranno esposte in una Mostra della durata di 30 giorni.
La commissione tecnica, a suo giudizio insindacabile e debitamente motivato, assegnerà alle due opere, una a tema Resistenza e l'altra a tema Shoah, ritenute più meritorie, un premio di Euro 250,00 cadauna. Le due opere donate all'Archivio, documenteranno, tradotte in Poster, il Giorno della Memoria 2007 e la festività della Liberazione del 25 Aprile 2007.

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it