torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

attualità scientifica
gettate tutto! è arrivata la memory card!
di Manlio Morandi

Nastri, nastrini, cd-rom, dvd, sono ormai superati. Una incredibile tecnologia ci ha portato le memory card. Piccolissimi gioielli inanimati che non hanno bisogno di meccanismi che con il tempo si logorano. Grande capacità di immagazzinare foto, video, dati, sono racchiusi in un supporto non più grande di un pollice. La meraviglia di questo supporto è che in un giga si possono comprimere fino a tre films. Con la nuova ed incredibile playstation di una delle più conosciute case costruttrici giapponesi si ha a disposizione una serie di possibilità: lettore di mini dvd, connessione ad internet senza cavo e la possibilità di immagazzinare dati, foto e video su di una memory card. Con ottima definizione su di un giga si possono registrare fino a 240 minuti. Con eccellente definizione fino a 140 minuti. L'eccezionalità del supporto è la facilità d'uso e le dimensioni. Se pensiamo alle vecchie video cassette betamax o le più diffuse vhs il confronto fa sorridere. Per fare un confronto con i vecchi supporti potremmo dire che in un taschino della nostra giacca potremmo tranquillamente portarci una videoteca, cosa che fino ad oggi ci costringeva a "caricarci" di scatole e scatolette contenenti vhs o dvd. Ultimamente sono stati immessi sul mercato delle video camere che usano come supporto di registrazione dei mini dvd. Splendide! Sembrerebbero l'ultima novità nel settore. Alla luce delle possibilità che offre la memory card anche questo innovativo modo di registrare immagini è superato. In commercio vi sono telecamere di dimensioni ridottissime che già utilizzano questo innovativo supporto. Si portano in un taschino ed hanno prestazioni eccezionalmente superiori a qualsiasi altro tipo di sistema di registrazione fin qui utilizzato. Questo non vuole essere un appunto a tutto ciò che fino ad oggi abbiamo utilizzato: è soltanto una esaltazione dell'incredibile ed affascinante evoluzione della tecnologia.

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it