arte e mostre
ricordo di Valeria Moriconi

Torna al Teatro Pergolesi di Jesi il ricordo di Valeria Moriconi. Una selezione di costumi teatrali, copioni, quadri, manifesti, foto, elementi scenici e documenti appartenuti alla grande attrice - scomparsa nella sua città natale, Jesi, nel 2015 - saranno in mostra presso la Sala espositiva del Teatro Pergolesi. L'inaugurazione venerdì 2 febbraio alle ore 21, in occasione dello spettacolo di apertura del cartellone, "Regalo di Natale" di Pupi Avati; l'esposizione, ad ingresso libero, resterà aperta fino al 30 aprile 2018 in occasione di ogni spettacolo.

I costumi e gli oggetti che furono cari a Valeria sono conservati da alcuni anni presso il Teatro Studio a lei intitolato, in Piazza Federico II, temporaneamente chiuso per lavori di adeguamento alle normative di sicurezza. Nei locali attigui al Teatro ha sede il Centro Studi e Attività Teatrali Valeria Moriconi, istituito dal Comune di Jesi, gestito dalla Fondazione Pergolesi Spontini e inaugurato il 21 giugno 2007. Nel Centro è stato collocato il ricchissimo Fondo documentario di Valeria Moriconi, donato dalle cugine dell'attrice, Adriana e Luciana Olivieri, interamente inventariato e ordinato con il contributo del Rotary Club di Jesi e realizzato con la partecipazione dell'allora Banca Popolare di Ancona. Il Centro Studi "Valeria Moriconi" resterà fruibile su appuntamento per i numerosi studiosi, registi, operatori, docenti e studenti universitari, museologi e amatori che ogni anno giungono da tutta Italia per consultare il materiale conservato nel Fondo e per approfondimenti relativi a ricerche, tesi di laurea, spettacoli teatrali e pubblicazioni. Ciò fatto salvo il solo periodo di effettiva esecuzione dei lavori nelle sale che ospitano il materiale dedicato all'attrice jesina.

Info: Fondazione Pergolesi Spontini www.fondazionepergolesispontini.com tel. 0731 202944 / Biglietteria Teatro Pergolesi tel. 0731 206888

articolo pubblicato il: 31/01/2018