periodico di politica e cultura 16 luglio 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
abbiamo aggiornato la cookie policy e i collegamenti ad essa associati: cookie policy
archivio
Google

musica: al Teatro Acacia di Napoli

"Metà amore metà dolore"

Dopo il ritorno discografico di Marcella Bella con "Metà amore metà dolore", album prodotto da Mario Biondi per l'etichetta Beyond e distribuito da Artist First, la cantante siciliana è partita con il suo nuovo tour lo scorso 22 marzo da Catania, sua città natale. Giovedì 26 aprile alle ore 21 è attesa a Napoli, al Teatro Acacia, per l'unica tappa in Campania.

Lo show sarà una sorta viaggio che ripercorre la carriera di Marcella Bella: lei stessa, oltre a cantare, sarà la voce narrante che accompagnerà il pubblico alla scoperta della sua storia in musica. Uno spettacolo nello spettacolo tra i brani del nuovo album, "Metà amore metà dolore" e quelli storici che l'hanno portata ad essere una tra le voci italiane più amate. Per l'ultima produzione discografica pubblicata nel settembre dello scorso anno, Marcella si è lasciata trasportare con curiosità e naturalezza verso nuove sonorità, svelando ogni sfumatura della sua voce eclettica. Le canzoni scritte per lei da Mario Biondi, Mogol, Max Greco, Stefano Pieroni e dai fratelli Gianni, Rosario e Antonio Bella, le hanno donato nuova linfa e hanno generato un inedito codice interpretativo da lei stessa definito 'soul-pop'.

Ora l'icona della canzone italiana torna sul palco e porta con sé le canzoni che hanno segnato la storia degli ultimi decenni e i brani più recenti, per questo nuovo progetto live raffinato e prezioso. Racconti, storie, aneddoti: tutto sarà corroborato da video che contribuiranno a rendere ancora più avvincente la narrazione. Ci saranno momenti toccanti dedicati a Gianni Bella, non solo fratello ma vero protagonista della canzone italiana e attore fondamentale della carriera della cantante originaria di Misterbianco, per la quale ha scritto i più grandi successi del suo repertorio. Nella band che accompagna Marcella on stage suoneranno il fratello Rosario Bella (al pianoforte e alle sequenze), Simona Malandrino (chitarra), Gio Filice (cori e chitarra), Tony De Luca (basso) e Roberto Palladino (batteria).

I biglietti per il concerto a Napoli, organizzato da Veragency e Azzurra Spettacoli, sono in vendita sul circuito Go2 e al botteghino del Teatro Acacia, al costo di 35 euro (platea gold), 30 euro (platea) e 25 euro (galleria), più diritti di prevendita.

articolo pubblicato il: 15/04/2018

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy