periodico di politica e cultura 22 febbraio 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: al Teatro Delfino di Milano

"Le nostre donne"

nella stessa sezione:
Dall’8 all’11febbraio Le nostre donne Regia di Livio Galassi con Edoardo Siravo, Manuele Morgese, Martino D’Amico Teatro Delfino Milano

Arriva per la prima volta a Milano “Le nostre donne”, testo del franco tunisino Eric Assous che ha riscosso grande successo a Parigi negli anni 2013/2015 - anche grazie all’interpretazione di grandi attori fra cui Jean Reno – prodotto per l’Italia dalla Compagnia Teatrozeta. La commedia è in scena dall’8 all’11 febbraio al Teatro Delfino e vede sul palco Edoardo Siravo, Manuele Morgese e Martino D’Amico, diretti da Livio Galassi.

Il testo, in esclusiva in Italia grazie al Teatrozeta, è una commedia brillante ai limiti della farsa, che racconta il rapporto complicato fra uomo e donna, una difficoltà ancestrale che dovrebbe essere risolta dall'amore, ma non sempre il sentimento riesce a colmare le distanze. Le donne non sono in scena, ma nello stesso tempo la invadono, attraverso i discorsi dei protagonisti maschili. Uomini in crisi, infelici che trascinano le loro incomprensioni e cercano di risolverle. Luci, scenografia, costumi, arredi, oggetti, tutto ciò che appare o entra in scena è funzionale alla chiarezza drammaturgica e psicologica di questa vicenda.

Lo spettacolo racconta di due amici che aspettano un terzo per una partita a carte. (il medico Paul, il radiologo Max e Simon, il proprietario di alcuni saloni di parrucchiere, con le rispettive mogli e famiglie sullo sfondo). Il ritardatario arriva sconvolto confessando che in un impeto d'ira ha strangolato la moglie (così crede) e chiede aiuto e protezione: la testimonianza di un alibi falso. Sgomento, perplessità, indecisioni, paure ed egoismi. Tutto viene sviscerato del loro ambiguo legame: sarcasmo, disistima, ingratitudine, rivalità taciute e rinfacciate con furioso disprezzo. La partita a carte non si giocherà, ma saranno messe in gioco le carte della vita e del sentimento dell’amicizia. Lo spettacolo si articola con un intreccio di scene fra il comico e drammatico e con dialoghi ironici di botta e risposta dei tre personaggi.

“Le nostre donne” di ERIC ASSOUS Regia di LIVIO GALASSI Scene e costumi Lorenzo Cutuli Produzione: Compagnia Teatrozeta Biglietti Intero: 15,00€ | Ridotto: 10,00€ | Prevendita Online: maggiorazione 10% Ridotti: over 60/under 25/studenti con badge/cittadini quartiere/promo newsletter Orari: da giovedì 8 a sabato 10 febbraio: ore 21.00 - domenica 11 febbraio: ore 16.00

Teatro Delfino – Piazza Piero Carnelli, Milano Gestito per la Stagione Teatrale da ASS. IL MECENATE info@teatrodelfino.it / biglietteria@teatrodelfino.it Mobile 333 573 0340 telefono 02 87281266 (da lunedì a venerdì ore 14-19)

articolo pubblicato il: 29/01/2018

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy