periodico di politica e cultura 19 febbraio 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

spettacolo: al Teatro Misa di Arcevia

"Pochi, maledetti e subito"

Sarà il comico e musicista genovese Fabrizio Casalino, volto noto di Colorado Caffè e cantautore di grande talento, ad inaugurare la Stagione di Prosa del Teatro Misa di Arcevia, sabato 20 gennaio 2018 alle ore 21,15, con “Pochi, maledetti e subito”, spettacolo per one man show con parole e musica dal ritmo incalzante. Una performance di monologhi e canzoni, senza giochi di parole, che parte dal vero e sul vero cambia il punto di vista, usando la comicità come una lente di ingrandimento, per svelare il comico nell’esperienza dell’autore, nell’esperienza di tutti. La produzione, di cui Fabrizio Casalino è autore oltre che proptagonista, è di Zenart.

Lo spettacolo inaugura il cartellone della seconda stagione teatrale del “Misa” riaperto a fine 2016 dopo un lungo periodo di chiusura per restauri; sei gli appuntamenti della rassegna, promossa dal Comune di Arcevia con la direzione artistica ed organizzativa dell’ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata, e con il sostegno con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo della Regione Marche-Servizio Beni e Attività Culturali. “Dare continuità all’attività teatrale di qualità in un piccolo e splendido teatro di provincia non è cosa semplice - spiega il sindaco di Arcevia, Andrea Bomprezzi - Grazie alla professionalità e competenza dell’Atgtp, all’impegno politico ed economico dell’amministrazione comunale, che crede fortemente nell’investimento in cultura, che fa crescere la comunità dei cittadini consapevoli e discenti, ce l’abbiamo fatta. Una stagione teatrale di grande interesse, con un’offerta varia per diversi pubblici. Mi aspetto un aumento degli abbonamenti e delle presenze, in modo da incoraggiare e rafforzare il difficile ed entusiasmante cammino intrapreso, poco più di un anno fa, con la presentazione della prima stagione teatrale dopo il restauro del teatro Misa”.

articolo pubblicato il: 17/01/2018

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy