periodico di politica e cultura 18 febbraio 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

teatro: al Teatro Cardinal Massaia di Torino

"Vegani, se li conosci (non) li eviti"

nella stessa sezione:
Un vegano doc, MANUEL NEGRO, sarà protagonista sabato 10 febbraio alle ore 21 sul palco del Cardinal Massaia di Torino, con il suo spettacolo di cabaret Vegani, se li conosci (non) li eviti. Oggi sui vegani che hanno deciso di abolire dalla propria vita ogni prodotto di origine animale circolano molte chiacchiere, alcune verità e una buona dose di pregiudizi e di leggende metropolitane. È proprio vero che i vegani sono degli insopportabili rompiscatole, eccentrici intolleranti? O sono persone normalissime che hanno una vita sociale come tutti gli altri, con familiari, amici e partner? È vero che passano il tempo a giudicare cosa mangiano gli altri, e sono degli specialisti nel far sentire in colpa chi non ha ancora raggiunto la loro consapevolezza? A queste e a molte altre domande risponde in modo irriverente Manuel Negro, vegano DOC, che dell’autoironia ha fatto la cifra del mestiere di autore e cabarettista, raccontando propria vita da vegano. Dal lavoro agli amici al ristorante, dove se dici che non mangi carne ti servono un vassoio di affettati; in famiglia, con la nonna meridionale che scoppia in lacrime al momento del coming out del nipote; gli equivoci tragicomici con la fidanzata di turno e i dibattiti surreali con amici e colleghi; gli sfottò su Internet e il fantasioso cinema “veganizzato”. Insomma in questo show Manuel Negro, comico vegano d.o.c., in modo esilarante ci fa scoprire davvero chi sono i vegani, ridendoci su. Perché i vegani amano la vita, e con un sorriso si vive molto meglio.

Manuel Negro inizia la sua carriera come capo animazione e poi capo villaggio nelle strutture vacanze. Frequenta il centro di formazione teatrale "Teatro delle dieci" a Torino. Inizia a lavorare per radio locali e continua la sua attività di animatore e conduttore in occasione di eventi. Nel frattempo è anche DJ in un gruppo Rap e partecipa al torneo nazionale "DJ TRIP" per DJ. Successivamente approda al cabaret dove fonde la comicità con le sue precedenti esperienze di intrattenitore e DJ. Oltre a calcare il palcoscenico, Manuel Negro è autore di testi per il cabaret, la televisione e la radio e per molti comici nazionali (Striscia la notizia, Sogno Comico, RidiRadio, RidiTV, RidiRadioShow, Beppe Braida, Franco Neri, Antonello Costa, Marco&Mauro) ed è anche ideatore e autore di intrattenimenti su misura per animare convention ed eventi. All’attività di interprete e autore, si aggiunge quella di conduttore televisivo e radiofonico e quella di formatore e insegnante di scrittura comica e cabaret. Manuel Negro è stato anche testimonial SIAE negli incontri sul diritto d’autore. Alcuni suoi pezzi comici sono presenti in diversi libri, ed è autore del libro “Vegani se li conosci (Non) li eviti” Sonda Edizioni, uscito nelle librerie italiane nel 2016.

Informazioni e prenotazioni all’indirizzo prenotazioni@teatrocardinalmassaia.it, al numero 011.2216128 o direttamente alla biglietteria del teatro in via Sospello 32/c a Torino, aperta al pubblico dal martedì al sabato dalle 16 alle 19. Biglietti acquistabili anche online sul sito www.teatrocardinalmassaia.it Biglietto intero 13 euro, ridotto 11 euro.

articolo pubblicato il: 31/01/2018

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy