periodico di politica e cultura 19 gennaio 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: progetto del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto

Piccolo Coro della Valnerina

nella stessa sezione:
Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli”

Progetto “Opera Insieme”

Un canto per la Valnerina

Successo e grande interesse per il primo incontro di presentazione del “Piccolo Coro della Valnerina” dedicato al Sindaco di Spoleto Prof. Fabrizio Cardarelli e Prof. Giorgio Pressburger, recentemente scomparsi.

Si è tenuto presso la Scuola di Vallo di Nera e il teatrino dell’Alveare di Santa Rita a Cascia l’incontro che ha visto presenti, oltre ai rappresentanti del Teatro Lirico Sperimentale, numerosi bambini e genitori interessati alla partecipazione al coro. L’attività didattica sarà gratuita.

Sarà comunque possibile prendere parte all’iniziativa Piccolo Coro della Valnerina anche a partire dai prossimi incontri, aperti a tutti i bambini e le bambine dai 7 ai 13 anni, senza alcuna selezione. Lo scopo del Progetto è quello di creare un momento ricreativo ed insieme educativo in queste zone gravemente colpite dal sisma.

Il Teatro Lirico Sperimentale metterà a disposizione i materiali didattici e i docenti qualificati, che già da questo primo incontro hanno partecipato e coinvolto i bambini che, subito e con grande entusiasmo, hanno iniziato a cantare insieme creando un’ottima atmosfera.

I Comuni di Cascia, Norcia, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino e Vallo di Nera, hanno già aderito con entusiasmo anche con l’intento di riconsolidare il tessuto sociale e creare attività culturali e ricreative per i bambini e le bambine dei luoghi terremotati. All’incontro è venuta a portare il suo saluto il Sindaco di Vallo di Nera Agnese Benedetti e il Consigliere Comunale di Spoleto Maria Rita Dell’Anno.

L’attività è resa possibile grazie al supporto del Ministero dei Beni e delle Attività culturali, della Regione dell’Umbria, e con la collaborazione dei Comuni di Cascia, Norcia, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino e Vallo di Nera; l’Istituto Omnicomprensivo Statale Cerreto di Spoleto-Sellano, l’Istituto Omnicomprensivo Statale “Beato Simone Fidati” di Cascia; il Cesvol di Perugia; l’Alveare di Santa Rita da Cascia. Obiettivo finale anche di entrare a far parte della Galassia dell’Antoniano.

articolo pubblicato il: 18/12/2017

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy