periodico di politica e cultura 23 gennaio 2018   |   anno XVIII
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
archivio
Google

cronache: Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma

laboratori intensivi

nella stessa sezione:
Nell’ambito del progetto CSC LAB, il Centro Sperimentale di Cinematografia è lieto di annunciare i laboratori intensivi di formazione che si terranno nel mese di gennaio:

15 - 18 gennaio “Aiuto! Organizzazione delle riprese” Laboratorio di organizzazione delle riprese a cura di Miguel Lombardi

IL CORSO prevede un’analisi approfondita delle similitudini e delle differenze tra il cinema americano, il cinema italiano - sia d’autore, sia commerciale -, e la produzione pubblicitaria. Il set, le organizzazioni produttive e le metodologie artistiche. Dallo spoglio all'ordine del giorno. Dal piano di lavorazione al momento della regia e delle riprese. Dall'ordine delle inquadrature al coordinamento della produzione e di tutti i reparti. Il mestiere dell'aiuto regista e degli assistenti alla regia.

MIGUEL LOMBARDI è aiuto regista dal 1995. Ha collaborato, tra gli altri, a film italiani e internazionali quali Vallanzasca di Placido. In grazia di Dio di Winspeare, Il capitale umano di Virzì, The International di Tykwer e Brüno con Sacha Baron Cohen. Tra un film e l'altro ha lavorato per più di 700 pubblicità italiane e mondiali. Dal 1997 tiene corsi di Continuità e di Organizzazione delle riprese. Nel 2010 ha pubblicato con Dino Audino un manuale di regole da conoscere per poterle rompere intelligentemente: Fuck the continuity. Regole ed eccezioni in regia, continuità e montaggio.

COSTO la frequenza al laboratorio prevede il versamento di un’unica quota di iscrizione pari a € 400,00.

15 – 19 gennaio “Girare a matita - Storyboard” Laboratorio di storyboard a cura di David Orlandelli

IL CORSO La pre-visualizzazione della scena di un film avviene tramite lo storyboard. Attraverso questo strumento è possibile pianificare una ripresa, definire gli eventuali interventi in computer grafica, prevedere i costi di una sequenza. Determinante per la realizzazione di uno storyboard è la ‘capacità di visione’, saper vedere con gli ‘occhi della macchina da presa’. Scopo del laboratorio è aprire una finestra sullo strumento: storyboard. Attraverso esempi, video ed esercitazioni guidate il laboratorio punterà sulla capacità di raccontare per immagini. Durante il corso saranno sviluppate le tecniche per realizzare uno storyboard, i suoi utilizzi ed i suoi limiti. Sarà dato ampio spazio al disegno digitale con software dedicati. Agli allievi del laboratorio sono richiesti amore per il cinema e voglia di sperimentare.

DAVID ORLANDELLI si forma artisticamente a Milano dove pubblica i primi lavori come disegnatore di fumetti e realizza pubblicazioni per ragazzi cercando sempre con curiosità spunti grafici e stimoli visivi. Trasferitosi a Roma abbandona il fumetto ed inizia a collaborare con importanti studi di animazione per film e cartoni animati seriali. Il lavoro tramite gli ‘attori di carta’ lo vede interessato allo sviluppo narrativo e al racconto per immagini. Porta con successo la sua esperienza di Storyboard Artist e Cartoonist nel cinema realizzando storyboard e concept design per produzioni cinematografiche italiane ed internazionali. Collabora stabilmente con la società Nexus Media di Princeton (USA) in qualità di Key Creative Artist. Suoi gli storyboard per Il Mercante di Venezia, Rome, Casanova, Fort'Apasc, The Tourist, DIAZ - Don't clean up this blood, La sedia della felicità, Point Break. COSTO la frequenza al laboratorio prevede il versamento di un’unica quota di iscrizione pari a € 350,00.

SCADENZA ISCRIZIONI: entro e non oltre il 7 gennaio.

ISCRIZIONE: indirizza un’e-mail di richiesta a csclab@fondazionecsc.it allegando il curriculum. Al termine del laboratorio la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia rilascerà un attestato di partecipazione. Per saperne di più: tel. 0672294.409/436/223

articolo pubblicato il: 11/12/2017

La Folla del XXI Secolo - periodico di politica e cultura
direttori: A. Degli Abeti e G.V.R. Martinelli - grafica e layout: G. M. Martinelli
fondato il 1/12/01 - reg. Trib. di Roma n 559/02 - tutte le collaborazioni sono a titolo gratuito
cookie policy