torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Nemico Pubblico"

su Rai Tre


Ulteriore conferma dell’alto livello professionale raggiunto da Giorgio Montanini, comico di Fermo e artista sostenuto dal progetto Matilde. Piattaforma della nuova scena marchigiana promossa dalla Regione Marche e dall’AMAT, è la nuova avventura che lo attende da martedì 6 maggio sugli schermi di Rai Tre, in seconda serata dopo Ballarò, con una nuova trasmissione comica tutta “sua” Nemico Pubblico che lo vede conduttore e autore per sei puntate.

Nato a Fermo, Giorgio Montanini coltiva la sua passione per il mondo dello spettacolo frequentando numerosi laboratori di improvvisazione teatrale, diplomandosi nel 2009 all’Accademia Cinematografica di recitazione e doppiaggio di Giovani Fiorani e Simone Cicconi. Attore, cabarettista, doppiatore passa con disinvoltura dal cinema alla fiction, dal teatro classico a quello brillante e comico, dal teatro alla televisione e alla radio. Nemico Pubblico fonderà due generi apparentemente molto diversi tra loro, la Stand Up Comedy e la Candid Camera. La Stand Up è un genere comico semisconosciuto in Italia, completamente sconosciuto in tv, considerato in tutto il mondo "il genere" comico per eccellenza. Il comico sale sul palco col proprio nome e cognome, col proprio vissuto e con il solo supporto della forza e dell'efficacia della parola genera situazioni divertenti. Nessun travestimento quindi, nessun tormentone, il comico con il proprio linguaggio abbatte i luoghi comuni proponendo una visione alternativa della realtà. Giorgio Montanini è uno dei pochissimi (si contano sulle dita di una sola mano) esponenti della Stand Up Comedy italiana e in Nemico Pubblico proporrà i suoi monologhi, volgari, dissacranti e controversi. Gli argomenti saranno quelli che la satira tratta da oltre duemila anni: sesso politica, religione e morte, tutti declinati ai giorni d'oggi. Ai monologhi si alterneranno delle candid camera a cura di Paolo Lizza, declinate in una versione "sociale" che metteranno in evidenza i comportamenti delle persone comuni davanti a comportamenti sociali scorretti, molto spesso delinquenziali: come si comportano ad esempio le persone davanti ad una donna chiusa dal marito nel bagagliaio di una macchina o cosa fa la gente davanti un padre che picchia il figlio perché omosessuale.

Gli elementi che faranno da filo conduttore a tutta la trasmissione saranno dei macro temi evocati in ogni monologo e candid con la presenza costante di Giorgio Montanini come protagonista. “Tutto il resto sarebbe un peccato svelarlo prima – afferma Giorgio - ci piace pensare che la trasmissione, per la televisione italiana contemporanea, si ponga come una novità assoluta per contenuti e format.”

Nemico Pubblico è un programma di Giovanni Filippetto, Paolo Lizza, Giorgio Montanini scritto con Filippo Giardina e Francesco De Carlo. Le scenografie sono di Michele Franco e i costumi di Giulia Moschioni. La trasmissione è una produzione Verve Media Company, format originale ©Verve Media Company s.r.l../ Raitre 2014. Produttore Esecutivo di Verve è Paolo Rivieccio, delegato di produzione RAI Maria Teodora Manca. Il montaggio è a cura di Marco Guelfi, Lorenzo Loi ed Emanuele Baldestein. Regia live e packaging sono di Francesco G. Raganato.

articolo pubblicato il: 02/05/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it