torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"All in! Chiamata alle Arti"

Teatro Argot Studio, Teatro Orologio, Museo di Roma in Trastevere, Museo di Roma Palazzo Braschi


Dominio pubblico presenta

All in! Chiamata alle Arti

a cura del gruppo Under 25 di Dominio Pubblico 14 - 18 aprile 2014

Teatro Argot Studio | Teatro Orologio | Museo di Roma in Trastevere | Museo di Roma Palazzo Braschi

Dal 14 al 18 aprile negli spazi di Teatro Argot Studio e Teatro Orologio, Museo di Roma in Trastevere e Museo di Roma Palazzo Braschi, si svolgerà la nuova rassegna artistica All in! Chiamata alle Arti organizzata e interamente gestita da un gruppo di giovanissimi Under 25, con la collaborazione di Zètema Progetto Cultura e della Commissione Cultura di Roma Capitale.

Il Progetto Under 25 è nato all’interno di Dominio Pubblico (primo esperimento di stagione con-giunta tra il Teatro Argot Studio e il Teatro Orologio di Roma) con l’obiettivo di coinvolgere giovani al di sotto dei 25 anni, avvicinarli al teatro e alla danza contemporanea utilizzando un percorso che li renda parte attiva e integrante della vita dei due teatri. Oltre al laboratorio di visione degli spettacoli in stagione, infatti, il gruppo degli Under 25 ha avuto "carta bianca" per ideare e organizzare una settimana di programmazione interamente autogestita: dal titolo alla scelta degli spettacoli, dalla definizione delle strategie comunicative all'organizzazione generale. Nasce così ALL IN! Chiamata alle Arti, rassegna artistica pensata e realizzata da un gruppo di giovani programmatori Under 25 con la caratteristica di ospitare solo e soltanto artisti Under 25. Come una sorta di mini-festival, il programma prevede ogni giorno numerose attività in programma: spettacoli di teatro e danza, esposizioni di arti plastiche e figurative, proiezioni di corti cinematografici e musica dal vivo. La selezione dei progetti in programmazione è avvenuta attraverso un bando di partecipazione redatto dai ragazzi. Gli artisti selezionati avranno modo di esibirsi in quattro vetrine prestigiose dello scenario culturale romano. Oltre agli spazi teatrali sono coinvolti nell’iniziativa anche due importanti spazi museali, Museo di Roma in Trastevere e il Museo di Roma Palazzo Braschi, con l’intento di far dialogare i vari spazi culturali della città, offrendo ai rispettivi fruitori anche l’occasione di incontrare diverse forme di espressione artistica.

Pensiamo che questo progetto abbia un carattere unico nel panorama culturale romano. Da ottobre ad oggi, ogni mercoledì, oltre trenta ragazzi under 25 si sono ritrovati nei nostri teatri per lavorare insieme ideando ogni aspetto di questo mini-festival, dal titolo alla scelta degli artisti, dall'organizzazione alla comunicazione. Scommettere sulla loro intelligenza collettiva è stata una straordinaria iniezione di energia per i nostri teatri e un atto di concreta fiducia sulle capacità delle nuove generazioni.
I direttori artistici di Dominio Pubblico

Ci è stata data la possibilità concreta di mettere alla prova le nostre capacità e la nostra voglia di lavorare insieme per raggiungere un risultato di qualità. Speriamo che da questo primo esperimento possa nascere una continuità, e che la rassegna "ALL IN! Chiamata alle Arti" possa diventare un format di lavoro per noi e per altri ragazzi under 25 che vorranno sostenere e coltivare questo progetto in futuro.
Il gruppo Dominio Pubblico_Under25

articolo pubblicato il: 09/04/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it