torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
quattro appuntamenti

alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino


Casa del teatro ragazzi e giovani Stagione 2013/2014 Gli spettacoli dei giorni 11-12-13 aprile Venerdì 11 Aprile ore 17.30 Fuori Abbonamento

Storie turche Episodio 3: Tra cieli e terre

Fondazione TRG onlus Con Claudio Dughera e Claudia Martore Coordinamento artistico Graziano Melano

Terzo appuntamento con le Fiabe Turche e le loro varianti di storie mediterranee. Ogni volta i giovani attori saranno interpreti di un diverso gioco-teatrale che coinvolge il pubblico, a partire dalla tradizione e compiendo voli nella modernità. Una sorpresa per ogni incontro e un divertimento assicurato! Dai 6 anni – Sala Piccola – Posto unico € 5

Sabato 12 Aprile ore 21.00 – Domenica 13 Aprile ore 16.30

Pippi Calzelunghe – Amica libertà

Teatro d’Aosta Di Astrid Lindgren Uno spettacolo di Livio Viano Con Stefania Ventura Drammaturgia Livio Viano, Marie Claire Chaberge Musiche e canzoni Sandro Balmas Scenografie Anna Demattè Animazioni video Davide Dell’Anna

La favolosa storia di una bambina assolutamente fuori dagli schemi, nata dalla fantasia dell'autrice svedese Astrid Lindgren. Pippi Calzelunghe è un personaggio anticonformista che incarna il sogno di libertà di ogni bambino, con la sua forza sovrumana, la grande casa dove vive da sola in compagnia degli animali più amati, un padre pirata, e mille avventure mirabolanti da condividere con gli amici. Ma Pippi è anche - tra le righe - un apologo sulla diversità, una diversità che sconcerta e spaventa gli adulti, barricati nel loro mondo di regole, e allo stesso tempo premia i bambini, che la accolgono con spontaneità, rivelandosi fonte ineguagliabile di gioco, meraviglia, e profondità di sentimenti. Dai 5 anni - Sala Grande – Biglietti € 9; Ridotto € 8; Ragazzi fino a 12 anni € 6

Domenica 13 Aprile ore 15.30 e ore 17.30 Fuori Abbonamento

L’albero dei regali

Fondazione TRG Onlus Con (alternativamente) Claudia Martore e Claudio Dughera / Elena Campanella e Davide Nepote Valentin Coordinamento artistico Graziano Melano

Un gioco teatrale interattivo, che coinvolge i bambini presenti tra il pubblico invitando alcuni di loro a partecipare alla situazione rappresentata dagli attori-narratori. Tutto cominciò in un parco dove un bambino e una bambina, fratello e sorella, incontrarono un albero…che parlava! I due bambini, dopo la loro scoperta, tornarono a casa dove ad aspettarli, preoccupata, c’era la mamma e… Allora i due ragazzi tornarono di notte nel parco e scoprirono che… Dopo varie peripezie ed avventure la storia avrà, con l’aiuto del pubblico, un finale a sorpresa. Un gioco teatrale con e per i ragazzi, ma che piace a tutti! Dai 5 anni - Sala Piccola - Posto unico € 5

Giovani x i giovani Sabato 12 Aprile ore 18.30 e ore 21.15 Fuori Abbonamento

Avrei preferito essere Jacques Cousteau

Compagnia Andrea Roncaglione Progetto, testi, voce narrante Andrea Roncaglione Regia e coreografie Cristian Cerruto Delmastro, Fabio Pagano, Andrea Roncaglione, Ambra Senatore, Alberto Vitale Brovarone Suoni e rumoristica Alberto Vitale Brovarone, Fabio Pagano Con Cristian Cerruto Delmastro, Fabio Pagano, Andrea Roncaglione, Igor Sciavolino

Un’équipe di danzatori, attori, rumoristi e musicisti porta sulla scena savane con ghepardi e gazzelle, tempeste tropicali che degenerano in uragani, oceanografi alle prese con orche marine, popoli estinti: gli argomenti, in breve, dei tradizionali documentari televisivi. Ma la differenza con questi documentari è grande: qui non c’è alcuna immagine video né alcun rumore registrato. I fenomeni vengono fatti - fisicamente o con manufatti semplicissimi - dalla stessa équipe che li sta indagando, mentre l’immancabile voce fuori campo - anche questa, interpretata dal vivo - ne illustra i tanti aspetti, con documentaristica - e, qui, parodistica - scientificità. Il classico “viaggio alla scoperta del mondo” dunque, ma - questa volta - anche di come noi, quel mondo, lo vediamo e - soprattutto - lo immaginiamo. Sala Piccola – Posto unico € 8 INFO E PRENOTAZIONI: 011.19740280 – www.casateatroragazzi.it

articolo pubblicato il: 08/04/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it