torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Amleto"

al Teatro Pergolesi di Jesi


Domenica 23 marzo la stagione del Teatro Pergolesi di Jesi promossa dalla Fondazione Pergolesi Spontini e dall’AMAT in collaborazione con il Comune di Jesi e con il contributo di Banca Popolare di Ancona prosegue con il Teatro del Banchéro diretto da Pietro Conversano che presenta Amleto di William Shakespeare.

“Amleto – afferma il regista – è inteso come luogo vivo di domande, luogo della scelta. La presenza di un coro composto da 15 ragazzi e ragazze, in percorso all’interno della Comunità di San Patrignano, sottolinea la memoria collettiva di questa opera straordinaria che accomuna ogni essere umano, in un percorso intimo e allo stesso tempo collettivo. La parola amletica illumina ciò che si nasconde tra le pieghe del testo in uno sforzo continuo per approdare alla semplicità, alla sintesi. Ricerca “in itinere” per trovare la strada, metafora di un’altra strada, in cui siamo tutti attori in cerca di risposte.”

Amleto è la tragedia della morte, della drammaturgia della morte. A dispetto dell’usura dei secoli, Amleto rinasce continuamente nella modernità di tutte le sue traduzioni, linguistiche e teatrali. Innumerevoli volte è stato rivisitato, rifatto, adattato, parodiato, integrato o miniaturizzato, sempre per cercare di afferrare il segreto di questo testo straordinario di William Shakespeare. “Sperduto com’è, Amleto mette in questione non solo tutti gli altri personaggi e i loro falsi valori, ma anche se stesso, vedendosi di volta in volta come eroe e come codardo, fustigatore di falsità e falso, folle e unica persona sana nella follia del mondo”, come annota Alessandro Serpieri ne La deriva tragica di Amleto.

Lo spettacolo è una produzione Comune di Fano Assessorato alla Cultura in collaborazione con Fondazione Teatro della Fortuna, Teatro la Bugia, Teatro del Banchero. I costumi sono di Claudio Pacifici/DONDUP, la scena di Rosaria Ricci e la musica di Mario Mariani.

Per informazioni e biglietti: Teatro Pergolesi 0731 206888. Inizio spettacoli ore 17.

articolo pubblicato il: 19/03/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it