torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

arte e mostre
"Giostre"

a Bologna


Raccogliere, assemblare, decorare, fotografare: con questi quattro verbi si può sintetizzare la collaborazione artistica tra Paola Sapori e Guido Severi. L’idea di arte in questione parte dal recupero di oggetti trovati come base per realizzare creazioni fantasiose: una serie di giostre. Così, oggetti apparentemente disparati vengono rivisitati in modo originale e divertente, mescolando materiali e colori, l’antico e il nuovo. Da qui è iniziato il viaggio verso la creazione di altre giostre, realizzate in metallo, cartone e ceramica, che saranno in mostra insieme ai leporelli realizzati a quattro mani.

Quello delle giostre è un “terreno franco” dove si incontrano Paola, illustratrice, e Guido, fotografo, che nella vita di tutti i giorni svolgono attività diverse. L’iter della creazione delle giostre esposte a Elastico Studio merita una citazione: Paola recupera oggetti scartati dai più e li consegna a Guido, che li mette assieme e li riconsegna a Paola. A questo punto Paola li accoglie e, dopo averne decifrato la nuova identità, li decora. Il cerchio si chiude con le fotografie di Guido, che fissa queste creazioni colorate e ironiche in maniera altrettanto originale. Il risultato è un mondo poetico fatto di leggerezza e di emozioni, quasi di sorpresa per gli oggetti. L’atmosfera è quella del caravanserraglio in cui gli oggetti vengono accolti, riconsiderati e, grazie anche alla casualità dell’incontro, rivestiti di nuove identità. L’idea di comporre o, meglio, di ricomporre queste “creature” origina una collezione ironica ma anche coerente. Infatti, la caratteristica fondamentale di queste opere è la grande spontaneità in un universo che non sottostà a nessun vincolo o regola ma sorge dallo stupore per gli oggetti. L’atmosfera “circense” e di festa verrà accentuata dalla presenza di Michele, musicista di strada, che suonerà l'organetto in occasione dell’inaugurazione. (Maria Sole Checcoli)

Paola Sapori Dopo gli studi artistici, lavora come illustratrice pubblicando per varie case editrici tra le quali Panini, E.Elle, Gakken, La Vita Felice, Le Marasche, Edilcolors, Campanotto, Editions Grandir. Ha pubblicato i suoi disegni su testi poetici di A. Casiraghi, F. Facchini, A. Merini e G. Quarzo, editi da Pulcino Elefante, Battello Stampatore, F. Mugnaini. Fonda insieme ad altre socie “le MagnificheEditrici”, realizzando fino al 2011 libri d’artista con le tecniche calcografiche. Ha partecipato a mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Alcuni suoi libri si trovano nella collezione permanente “ La bibliothèque imaginaire de Rabelais”. Attualmente è docente presso il Liceo Artistico di Bologna.

Guido Severi Diplomato al liceo Artistico e all’ Accademia di Belle Arti di Bologna. È attualmente docente di Tecnica Fotografica in alcuni Istituti Professionali di Grafica. Ha esposto in mostre collettive e personali in Italia e all’Estero. Vive e lavora a Bologna.

Chi Paola Sapori e Guido Severi
Cosa Giostre | Doppia personale
Dove Elastico studio | Via Porta Nova 12, Bologna |http://www.elastico.org
Quando 22 marzo 2014, ore 19.00 | Mostra 22 marzo – 5 aprile 2014, dal martedì al sabato, dalle 16.00 alle 20.00

articolo pubblicato il: 19/03/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it