torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
costituite le giurie

al Bif&st di Bari


Sono state costituite le cinque giurie che valuteranno i film selezionati per la quinta edizione del Bif&st – Bari International Film Festival (5-12 aprile).

La giuria espressa dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) - composta da Valerio Caprara, Paolo D’Agostini, Piera Detassis, Anton Giulio Mancino, Paolo Mereghetti, Franco Montini, Silvana Silvestri, Fabio Ferzetti e Sergio Naitza – giudicherà gli 11 film italiani della stagione 2013-2014 (non opere prime o seconde) selezionati dalla direzione artistica per la sezione ItaliaFilmFest/Lungometraggi. Il regista Giuliano Montaldo sarà il presidente della giuria composta da 30 spettatori che valuterà i 12 film ammessi alla sezione ItaliaFilmFest/Opere Prime e seconde.

Il critico d’arte e documentarista Achille Bonito Oliva sarà alla testa della giuria di 30 spettatori che valuterà i 12 film ammessi alla sezione ItaliaFilmFest/documentari per assegnare il Premio Vittorio De Seta. Per la sezione autonoma Arcipelago saranno trenta i componenti la giuria presieduta dal produttore Nicola Giuliano (La grande bellezza) che assegneranno il Premio Michelangelo Antonioni al regista del miglior cortometraggio fra i sedici ammessi in ConCorto.

Infine lo sceneggiatore e regista Francesco Bruni guiderà la giuria del pubblico, anch’essa composta da trenta spettatori, che attribuirà il Premio Bif&st 2014 al miglior film prescelto fra i 10 selezionati per il “Panorama internazionale”.

articolo pubblicato il: 10/03/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it