torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Carnevalarte"

allo Spazio Artefia di Napoli


Artefia presenta:

Carnevalarte

Per festeggiare degnamente il martedì grasso, l'Associazione Artefia (vico Cacciottoli, 53 vomero NA) vi invita alla sua personalissima festa a tema!

Hai sempre desiderato vestire i panni di un personaggio del mondo del cinema o del teatro? Percorri il Red Carpet e lasciati fotografare come un divo! Musica, pillole teatrali, concorso e premiazione del miglior costume... E ancora: vino, chiacchiere e Sanguinaccio! Che vuoi di più dal tuo Carnevale?

Ti aspettiamo all'Artefia Martedì 4 marzo dalle 20.30 Festa in maschera a tema cinema e teatro Ingresso 10 euro (tesserati 8 euro) Spazio Artefia vico Cacciottoli 53 (vomero NA) nei pressi di piazza Bernini Evento facebook: https://www.facebook.com/events/717105485008231/

L’associazione di promozione sociale e culturale Artefia nasce nel 2009, fondata dall’attore, regista e formatore Vincenzo Maria Saggese e dall’attrice di cinema, teatro e televisione Gioia Spaziani con l’obiettivo primario di far emergere e mettere in comunicazione, attraverso il proprio operato, soggetti e interlocutori del mondo dello spettacolo e della formazione. L’associazione realizza e partecipa a diversi progetti dedicati al mondo del teatro, del cinema e dello spettacolo sia a livello formativo che produttivo. La produzione d’arte di cui si fa carico rappresenta il modello con il quale le diversità agiscono e si confrontano. Ogni operazione artistica e culturale è intimamente un viaggio formativo, sia per chi la produce, sia per chi la realizza; così l’ educazione e la preparazione alla “cultura dello spettacolo”, diviene l’elemento fondante del processo creativo e caratterizza in maniera esplicita l’attività formativa dell’associazione. L'elemento caratterizzante del processo creativo è l'idea della teatralità intesa come “attorialità”, in questo senso gli spettacoli e le performance del gruppo si estendono anche a luoghi non canonici e istituzionali della rappresentazione.

articolo pubblicato il: 03/03/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it