torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Amore e resti umani"

al Teatro dei Conciatori di Roma


Teatro dei Conciatori Contemporary Urban Theatre 4 marzo 2014 | 16 marzo 2014

Amore e resti umani

di Brad Fraser Traduzione di Cosimo Lorenzo Pancini con Massimo Odierna - DAVID Valentina Bartolo - CANDY Dimitri Galli Rohl - BERNIE Cristina Poccardi - BENITA Luca Mascolo - ROBERT Cristina Mugnaini - JERRI Francesco Sferrazza Papa - KANE Regia - Giacomo Bisordi

Costumi - Roberta Goretti Luci - Marco D'Amelio Musiche originali - Mirko Fabbreschi Impianto scenografico - Paola Castrignanò Costruttore - Claudio Petrucci Foto di Scena - Tommaso Le Pera Grafica e comunicazione - Studio KMZERO Ritratti e locandina - Marco Montanari Assistente shooting - Cecilia Santoni Cane Tripode - Bettina J. Morgan Produttrice esecutiva - Cristina Poccardi

Sarà in scena al Teatro dei Conciatori - dal 4 al 16 marzo 2014, Amore e resti umani del canadese Brad Fraser - Traduzione di Cosimo Lorenzo Pancini con Massimo Odierna, Valentina Bartolo, Dimitri Galli Rohl, Cristina Poccardi, Luca Mascolo, Cristina Mugnaini, Francesco Sferrazza Papa; regia: Giacomo Bisordi. Testo teatrale cult dei primi anni novanta, consacrato da Time magazine come uno dei migliori spettacoli del 1992, e portato anche al cinema da Denys Arcand, il regista de Il crollo dell’impero americano. Amore e resti umani è una feroce sit-com con personaggi dalla sessualità confusa, che mescola scene esilaranti alla Friends a momenti di tensione degni del miglior thriller cinematografico, grazie alla presenza nella storia di un assassino seriale e di una misteriosa prostituta veggente che intrattiene i suoi clienti con efferate favole nere.

In scena sette giovani attori nelle parti dei “resti umani” di Fraser: David (Massimo Odierna), ex stella televisiva ora cameriere perso in una routine notturna di sesso occasionale; Candy (Valentina Bartolo), che recensisce libri e vorrebbe il vero amore; Bernie (Dimitri Galli Rohl), il loro vecchio amico di liceo col quale condividono oscuri segreti; Robert (Luca Mascolo), barista sciupafemmine che non dice tutta la verità; Jerri (Cristina Mugnaini) e Kane (Francesco Sferrazza Papa), che usciranno da questa storia molto meno innocenti di quando ci sono entrati; e Benita (Cristina Poccardi), misteriosa prostituta sensitiva, che sembra muovere i personaggi della storia come fossero bambole di un gioco perverso. Amore e resti umani è l’occasione di vedere a teatro uno spettacolo intenso ed emozionante, che potrà farvi innamorare o scandalizzare, ma che non vi lascerà comunque indifferenti.

TEATRO DEI CONCIATORI - Contemporary Urban Theatre Via dei conciatori, 5 – 00154 ROMA Tel. 06.45448982 – 06.45470031 - info@teatrodeiconciatori.it Direzione Artistica: Antonio Serrano – Gianna Paola Scaffidi

articolo pubblicato il: 03/03/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it