torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Dimenticatoio"

al Teatro Sperimentale di Pesaro


Un palcoscenico per le più importanti esperienze del teatro di ricerca italiano, un vero e proprio avamposto per le arti performative del presente: tutto questo è TeatrOltre, rassegna che festeggia quest’anno il suo decimo anno di età con 15 spettacoli diversi tra loro, rappresentanti tutte le sfumature della ricerca teatrale odierna.

Promosso dai Comuni di Pesaro, Urbino, Urbania e San Costanzo, dalla Fondazione Teatro della Fortuna di Fano e dall’AMAT con il contributo di Regione Marche e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, TeatrOltre è uno spazio attento all’alta qualità e quel tipo di teatro che sperimenta, andando ad indagare nuove forme, contenuti attraverso diversi tipi di linguaggi. Un esempio di questa ricerca è rappresentato dalla compagnia un’ottima lettera che giovedì 20 febbraio è in scena con lo spettacolo Dimenticatoio al Teatro Sperimentale di Pesaro. I giovani Dario Boldrini e Filippo Tappi firmano la regia di questa favola del dimentico attraverso le voci, le parole e i gesti dell’attore - qui Stefano Bartolini e Sara Masotti - che diventano l'espressione tangibile ed errante di questo spazio mentale, diventando un corpo mentale. Il dimenticatoio è un luogo che crea spazio cancellando. Non è l'azione che cancella la cosa interessante bensì la creazione di porzioni di spazio nuovo. È la composizione di una scena e di uno spazio dimentichi. L'affermazione di un tempo e di uno spazio mentale che avviene per abbandono, per sonno. Spazio che si crea per interruzioni, per lampi, a salti.

La compagnia di teatro un’ottima lettera è nata nel gennaio del 2007. Nello stesso anno è stata in residenza presso il Teatro Comandini di Cesena dove ha creato il lavoro Lalla Papillae. Nel luglio 2009 ha presentato il lavoro Pompa pulveris nel programma di Immensa al 39° Festival di Santarcangelo. Con lo spettacolo Ina è stata selezionata dall’AMAT per Matilde, piattaforma per la nuova scena marchigiana. Nel 2010 è stata selezionata da Meridians, rete europea della performing arts in spazi non convenzionali, di cui Inteatro è il partner italiano, per la creazione De plaga cordis, in collaborazione coi i fratelli Quay.

Il giorno di spettacolo alle ore 18 presso il Teatro Sperimentale ha luogo un incontro con la compagnia (ingresso gratuito), quinto appuntamento di Oltre la scena, momenti di approfondimento e riflessione proposti per gli spettacoli di TeatrOltre.

Gli appuntamenti di TeatrOltre proseguono venerdì 21 febbraio con Aldo Morto. Tragedia di e con Daniele Timpano al Teatro Bramante di Urbania (spettacolo vincitore Premio Rete Critica 2012, finalista Premio Ubu 2012 per Migliore Novità italiana, segnalazione speciale Premio In-Box 2012), sabato 22 febbraio con Encephalon di e con Niba, Andrea Bartola e Mario Mariani al Teatro della Concordia di San Costanzo, mercoledì 5 marzo con Parkin’son di e con Giulio D’Anna al Teatro Sanzio di Urbino.

Per informazioni e biglietti (posto unico 10 euro, ridotto 8 euro): AMAT 071 2072439, biglietteria del Teatro Rossini 0721 387621. Biglietteria del Teatro Sperimentale 0721 387548, aperta il giorno di spettacolo 10-13 e dalle 20. Inizio spettacolo ore 21.

articolo pubblicato il: 18/02/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it