torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

musica
"Vanoni"

di Bengi


I colori e le atmosfere sono quelli tipici dei filmini in pellicola super8 degli anni ’70, della musica leggera, della Vanoni… E non poteva che essere così il nuovo video di Bengi, data la grande ricerca della musicalità tipica di quel periodo che si ritrova in ogni nota di “Vanoni”, il primo singolo che anticipa il suo album da solista.

Il video è un tuffo indietro di 40 anni in cui tutto, dagli abiti agli oggetti di scena, ogni piccolo particolare ci riporta con la mente a quel periodo d’oro della nostra musica e che Bengi, con il suo “modernariato musicale” alla ricerca del Soul Italiano, fa rivivere in modo assolutamente convincente.

La regia è affidata a Michelangelo Girardi (www.spagfortea.com), veronese di nascita vive oggi nel regno unito dove lavora come regista, fotografo e after effects specialist. Il video è stato girato tra Torri del Benaco (VR), Novellara (RE) e Chester (UK), città fondata dai Romani nel nord ovest dell’inghilterra. La collaborazione tra Bengi e Michelangelo è iniziata coi Ridillo nel 2005. Questo è infatti il 3 video che coinvolge il regista e l’artista.

Il singolo “Vanoni”, disponibile per il download nei digital stores e realizzato anche in vinile nel classico formato 45 giri, già nel titolo contiene un chiaro tributo alla nostra musica leggera ed in particolare ad una delle sue “regine”: Ornella Vanoni.

La canzone, il cui testo è a cura dello scrittore Matteo B Bianchi, vuole essere un invito a ritrovare la serenità affidandosi a piccoli gesti quotidiani, come quello di abbracciare chi amiamo e scegliere il disco adatto per renderci più allegri. Una canzone che invita a riconoscere i propri limiti e ad accettarli.

Un inno al potere salvifico della musica: perchè a volte, si sa, basta la canzone giusta al momento giusto per riconquistare l’armonia.

“Vanoni” è un brano contemporaneamente malinconico, solare ed ottimista, ha in sè l’atmosfera da canzone italiana senza tempo, alla ricerca del soul italiano di ispirazione vintage ma proiettato al futuro. La produzione e gli arrangiamenti sono frutto del lavoro fatto negli ultimi mesi insieme al gruppo Supersoul che accompagnerà Bengi nei prossimi live.

L’album, oltre al singolo “Vanoni”, conterrà 10 nuovi inediti e 3 cover rivisitate per dare nuova dignità artistica a vere e proprie perle trascurate, piccoli capolavori pop, alle volte sottovalutati, andando oltre la semplice cover e mirando a rivalutare la “musica leggera” tipica degli anni ‘70/’80.

articolo pubblicato il: 07/02/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it