torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Cheap"

aperta la Call for Artist della seconda edizione


Cheap è un festival interamente dedicato alla street poster art giunto quest'anno alla sua seconda edizione. In programma dall'1 al 10 maggio 2014 a Bologna, Cheap opera negli spazi pubblici urbani di 4 diversi quartieri cittadini; la collocazione periferica dei luoghi di intervento e la stretta collaborazione con le Amministrazioni locali ed i cittadini caratterizzano fortemente l'identità del festival, che scommette fortemente sulla potenzialità della riqualificazione urbana attraverso l'azione creativa portata avanti attraverso l'utilizzo della carta, elemento centrale nella realizzazione delle opere.

Due sono le linee di sviluppo di questa seconda edizione che, diversamente dalla prima, coinvolgerà esclusivamente gli spazi urbani. Da un lato, verranno realizzati una serie di interventi site specific ad opera di artisti italiani ed internazionali, già attivi da tempo nell'ambito della street poster art, invitati dall'organizzazione del festival; dall'altro, attraverso una open call, consultabile integralmente sul sito http://www.cheapfestival.it e non esclusivamente rivolta agli street artist, viene lanciato un invito anche ad illustratori, fotografi e grafici affinché si misurino con il supporto carta in formato poster. Aperta la Call for Artists 2014 1.050 metri quadrati di carta, 112 litri di colla, 125 artisti selezionati: questi i numeri della prima edizione di Cheap relativamente alla Open Call for Artists 2013, a testimonianza di una forte partecipazione da parte di autori provenienti da diversi paesi, anche extra-europei. Similmente all'anno passato, è possibile partecipare all'edizione 2014 singolarmente o in gruppo, proponendo da uno a tre progetti, tassativamente in bianco e nero, realizzati con diverse tecniche: grafica vettoriale, illustrazione e fotografia. I file inviati dai partecipanti dovranno avere una risoluzione minima di 300 dpi ed una dimensione massima di 70x100 cm; i lavori dovranno pervenire all'organizzazione di Cheap entro e non oltre le ore 24.00 del 10 aprile 2014. Il tema scelto per quest'anno è il “green”, al fine di stimolare una presa di coscienza attiva e partecipata su temi di interesse collettivo quali gli stili di vita urbani sostenibili, l'impegno sul riciclo, la tutela del verde urbano, l'utilizzo di energie rinnovabili con scarso impatto inquinante.

L'organizzazione del festival si riserva il diritto di selezionare i progetti pervenuti; i nomi degli artisti prescelti verranno resi noti entro 15 giorni dal termine di chiusura della open call, attraverso la pubblicazione degli stessi in un'apposita sezione del sito http://www.cheapfestival.it. Le opere selezionate verranno infine stampate a spese dell'organizzazione, per essere poi affisse, nei giorni di svolgimento della manifestazione, in aree urbane individuate all'interno dei quartieri coinvolti.

articolo pubblicato il: 03/02/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it