torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
fiera "Forum Agenti"

a Napoli


Si terrà alla Mostra D’Oltremare di Napoli venerdì 14 e sabato 15 marzo la fiera Forum Agenti. La fiera degli agenti e dei rappresentanti di commercio sbarca nel capoluogo partenopeo, forte del successo della precedente edizione di Milano che ha visto la partecipazione di 169 imprese espositrici (italiane ed estere) e 6.721 agenti di commercio provenienti da tutta Italia.

Forum Agenti ha scelto Napoli perché questa città rappresenta un fondamentale crocevia tra il Centro Italia e il Sud Italia ed è per le aziende una piazza importante ed appetibile al pari di Milano perché è un bacino ricco per numero di agenti commercio.

Basti pensare che nella regione Campania operano 25.000 agenti di commercio, 13.500 solo a Napoli, e che nel Meridione gli agenti in attività sono quasi 80.000, così suddivisi: Basilicata 1.800 agenti; Calabria 9.500 agenti; Molise: 1.100 agenti; Puglia: 19.000 agenti; Sicilia: 21.300 agenti (dati forniti dal Centro Studi di Agent321).

L’esclusività e la novità di un format come quello del Forum Agenti, la fiera internazionale dedicata ai colloqui di ricerca agenti di commercio, sono la chiave del notevole interesse da parte delle aziende e degli agenti. La formula dell’immediatezza delle selezioni ha rappresentato una vera opportunità di lavoro per il gran numero di agenti che sono usciti dal Forum di Milano con un contratto di rappresentanza firmato. La Fiera ha dunque fornito una risposta seria e concreta alle difficoltà di cui ha risentito la categoria degli agenti di commercio: evidenti cali del fatturato si sommano all’aumento delle spese che gravano sul loro lavoro, in primis carburante e pedaggi autostradali.

“Un dato che ci ha stupito, oltre a quello dei quasi settemila agenti che hanno partecipato a Milano – ha dichiarato Davide Ricci, Presidente di Agent321 – è rappresentato dalle 411 aziende visitatrici intervenute in Fiera per farsi un’idea della formula adottata dal Forum e interessate ai colloqui di ricerca agenti. Questo dimostra come sia tutt’altro che sopito l’interesse delle imprese (o case mandanti) nei confronti degli agenti di commercio e che questi ultimi siano ancora gli intermediari preferiti tra i produttori e l’utente finale. Del resto non va mai dimenticato che l’agente di commercio è l’unico lavoratore a ‘costo iniziale zero. Per l’azienda il costo dell’agente è certo e calcolabile in percentuale rispetto alle vendite promosse per conto della mandante e sulle somme effettivamente incassate».

Per un’azienda, l’agente di commercio è una risorsa in tutti i sensi: impiega il proprio tempo, le proprie tecniche di vendita e, soprattutto, i propri contatti (portafoglio clienti) a vantaggio della distribuzione dei prodotti, per conto e a favore dell’azienda mandante.

Il Forum Agenti “Mediterranneo” sarà anche l’occasione per presentare la nuova ricerca condotta dal Centro Studi di Agent321. L’organizzazione internazionale che cura il Forum Agenti ha, infatti, ultimato nei primi giorni del nuovo anno una ricerca su un campione di circa 400.000 agenti europei, ricerca che indicherà le variazioni dei trend nell’ambito dei settori merceologici trattati dagli agenti di commercio. Si tratta dunque di un’istantanea sui prodotti attualmente più richiesti sul mercato.

articolo pubblicato il: 03/02/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it