torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Pretty"

al Teatro Lauro Rossi di Macerata


Mercoledì 5 e giovedì 6 febbraio proseguono con Pretty. Un motivo per essere carini, commedia di Neil LaBute che mette al centro chiacchiere e incomprensioni amorose in un mondo in cui le apparenze diventano fondamentali, gli appuntamenti della stagione del Teatro Lauro Rossi di Macerata promossa da Comune e AMAT con il sostegno della Regione Marche e del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Il cast cinematografico – Filippo Nigro, Fabrizia Sacchi, Giulio Forges Davanzati, Dajana Roncione – diretto da Fabrizio Arcuri affronta con questa pièce i falsi miti dell'epoca contemporanea.

Giovedì 6 febbraio gli attori incontreranno il pubblico alle ore 18 presso gli Antichi Forni nell’ambito dell’iniziativa Gente di teatro, una serie di momenti di approfondimento con i protagonisti della scena che arricchisce il cartellone del Teatro Lauro Rossi..

Reasons to be pretty, ultima parte della trilogia di Neil LaBute cominciata nel 2001 con The Shape of Things e proseguita nel 2004 con Fat Pig, è una feroce ed esilarante riflessione sull’ossessione della bellezza nei rapporti personali. In un mondo in cui le apparenze diventano fondamentali come marchio di successo o come parametro di giudizio su chi o com’è un’altra persona, il testo indaga quanto conta la bellezza e soprattutto quanto è importante nella relazione uomo-donna. Un’analisi ad ampio raggio sui falsi miti dell’epoca contemporanea, capace di mutare il sorriso in ghigno beffardo.

Due coppie di amici – Greg/Steph e Kent/Carly – compongono un complicato quadro e tutto ruota intorno al tema della bellezza. La commedia inizia con un furibondo litigio tra Steph e Greg colpevole di aver dichiarato, in una conversazione con il suo amico e collega Kent, che la sua fidanzata è “normale” ma che non la cambierebbe per nulla al mondo. Ad ascoltare, per caso, questa conversazione è Carly che la riferisce parzialmente alla sua amica Steph; ne scaturiscono gravi conseguenze perché Steph, dal carattere irascibile e polemico, non sopporta di stare con un uomo che non la considera bella sebbene lei stessa lo pensi e tronca la relazione con Greg. Anche il rapporto tra Kent e Carly subisce degli scossoni. Kent, nonostante sia orgoglioso di avere una compagna bella, non rinuncia a una tresca con una nuova collega sexy e molto provocante. Carly vive il dramma della bellezza in altro modo perché sa di essere attraente e di piacere agli uomini da cui riceve molte attenzioni e sa che da ciò ne deriva il potere di “manipolare” le persone; però, vive costantemente nel timore che Kent la tradisca.

Per informazioni e biglietti (da 8 a 23 euro): Biglietteria dei Teatri 0733 230735, Teatro Lauro Rossi 0733 25630, AMAT 071 2072439, www.amatmarche.net. Inizio spettacolo ore 21.

articolo pubblicato il: 01/02/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it