torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
"Scene di vita dal ghetto di Varsavia"

a Lecce


Grazie all’Istituto di storia ebraica di Varsavia, anche a Lecce si ricordano la vita e le sollevazioni degli ebrei nel ghetto della capitale polacca. Infatti, dal 27 gennaio al 2 marzo, presso il palazzo Vernazza, sito in vico Vernazza, si terrà una mostra fotografica dal titolo: “Scene di vita dal ghetto di Varsavia”. Un evento nell’ambito della Giornata della Memoria del 27 Gennaio che affronta il tema poco conosciuto della vita quotidiana e della ribellione degli Ebrei contro i nazisti nel ghetto della capitale polacca.

L’iniziativa, organizzata da Francesco Caramuscio, Francesco Barbati, Furio Biagini, Valentina Vantaggio, Daniele De Luca (Università del Salento), Simone Rollo (Officine Ergot) e Paolo Paticchio (Associazione Terra del Fuoco Mediterranea), comprende anche eventi correlati quali una conferenza iniziale, un cineforum settimanale ed un concerto finale e per i quali l’ingresso è libero.

Il 27 gennaio alle ore 17.30 presso il Rettorato, p.tta Tancredi 7, Lecce, si terrà la conferenza d'apertura della mostra dal titolo "Il ghetto di Varsavia, analisi di un progetto di sterminio", tenuta dal prof. Nathan Weinstock (membro del “Board of Directors of the Institute for Jewish Studies”, affiliato con la Free University of Brussels).

La mostra fotografica sarà visitabile dal 28 gennaio fino a domenica 2 marzo presso palazzo Vernazza, vico Vernazza (p.tta Pellegrino), a Lecce, tutti i giorni dalle ore 10 alle 12 e dalle 17 alle 20.30. Chiuso il lunedì.

Proiezione settimanale del film "Uprising" nei giorni 4, 11, 18, 25 febbraio, ore 17, presso le "Officine culturali Ergot", p.tta Falconieri 1/b Lecce. Il 2 marzo "La notte della libertà": concerto finale del duo artistico "Stellerranti" con Cinzia e Pier Gallesi, presso il teatro Paisiello, via Palmieri, Lecce, ore 21.

Per prenotare una visita guidata alla mostra telefonare al numero 329.8571502. Per prenotare un posto e avere maggiori info sulla proiezione del film, telefonare al numero 0832.246074.

articolo pubblicato il: 22/01/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it