torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
Scientific session

all'Osservatorio Astronomico di Roma a Monteporzio Catone


Venerdì 17 gennaio 2014, dalle ore 20.30, presso l'INAF - Osservatorio Astronomico di Roma a Monteporzio Catone, si tiene la serata evento dal titolo: Scientific session: Osserviamo la musica

L’estro improvvisativo di Enzo Pietropaoli al contrabbasso e le multiformi conoscenze di Fernando Pedichini si uniscono per diventare strumento di divulgazione scientifica in grado di rendere piacevole a tutti la fisica che sta dietro alla percezione del suono e della luce. Brani musicali si alternano ad esperimenti scientifici di cui voi sarete protagonisti. Scoprirete analogie e discordanze tra il mondo classico del suono e quello quantistico della luce. I vostri sensi saranno confusi fino a scoprire, avvolti da ritmo, melodia e armonia, che esistono colori alieni, invisibili ai non iniziati... La serata sarà arricchita, inoltre, delle letture di Daniela Cavallini.

I ricercatori accoglieranno gli ospiti e li accompagneranno nella visita alle sale storiche dedicate a Padre Angelo Secchi e Athanasius Kircher. Un gustoso aperitivo seguirà l’incontro scientifico, e sarà occasione per conversare con il relatore e lo staff di ricerca sul tema della serata.

Programma ore 20:30 – ingresso e accoglienza da parte dei ricercatori ore 20:45 - aperitivo e visita delle sale storiche ore 21:00 – Scientific session: Osserviamo la musica- E. Pietropaoli - F. Pedichini a seguire - Osservazioni astronomiche (compatibilmente con le condizioni meteo)

Prenotazione obbligatoria con ticket online di 10 € sul sito http://webdiva2.oa-roma.inaf.it/index.php?option=com_dtregister&task=category&list1=2&Itemid=304, la serata non è adatta ai bambini, per loro si potrà richiedere eventualmente una visita alla mostra Astrolab, l’aperitivo si svolgerà all’interno e in caso di tempo avverso le osservazioni potranno essere sostituite da una visita all’Astrolab per tutti i convenuti.

articolo pubblicato il: 10/01/2014

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it