torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
chiamata alle Arti

rassegna Dominio Pubblico


Dominio pubblico Presenta: La settimana degli Under25

“All in! - Chiamata alle Arti”

All’interno della rassegna Dominio Pubblico, stagione congiunta tra i teatri Argot Studio e Orologio, si è formato, fin dalle prime battute di questa operazione teatrale, un gruppo di 30 ragazzi Under25, che ogni mercoledì pomeriggio si radunano al Teatro Orologio o Argot per raccontarsi, discutere e progettare. Dal 14 al 18 aprile 2014, il gruppo Under25 al completo dedicherà anima e corpo alla difficile impresa di organizzare insieme un’intera settimana di programmazione artistica, utilizzando entrambi i teatri romani. Il gruppo è composto da elementi abbastanza eterogenei, ma con la comune passione per le arti, e il desiderio di farne un mestiere, sia nel vivo della performance, che come operatori e organizzatori culturali. Infatti, il gruppo sarà impegnato in un’inedita autogestione teatrale e dovrà occuparsi della direzione artistica, della scelta degli spettacoli e degli eventi, dell’ufficio stampa fino alla promozione di ogni singolo evento, del servizio di biglietteria e di sala.

Dopo un periodo di lavoro che va da Ottobre ad oggi, gli Under25 hanno deciso di introdurre, in questa “rassegna nella rassegna”, varie tipologie di arti: performative, come il teatro, la danza, la musica dal vivo, ma anche plastiche e figurative, oltre che uno spazio dedicato a cortometraggi cinematografici. Ecco perché il titolo “ALL IN! - Chiamata alle Arti”, richiamando la dinamica del gioco del poker, in cui il giocatore mette a rischio tutto il suo piatto di fiche. Il logo della settimana sarà proprio una fiche, che riprende i colori del giallo e del nero di Dominio Pubblico. Ulteriore novità del progetto è quella di voler scoprire la variegata realtà artistica, musicale, teatrale e cinematografica Under25 italiana: per questo motivo il bando è aperto, a livello nazionale, a singoli, gruppi, formazioni e compagnie che si situino in prevalenza in questa fascia anagrafica.

articolo pubblicato il: 24/12/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it