torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

teatro
"Volevo fare solo Amleto"

al Teatro biblioteca Quarticciolo di Roma


Teatro biblioteca Quarticciolo Via Ostuni, 8 - Roma produzione under 35 del teatro stabile delle Marche 20 DICEMBRE 2013 – ore 21.00

Volevo fare solo Amleto

di Francesca e Stefano Tosoni

Volevo fare solo Amleto di Francesca e Stefano Tosoni, in scena il 20 dicembre al Teatro Quarticciolo, è il progetto vincitore del GAME 2013, concorso vetrina per artisti marchigiani under 35, ideato da Teatro Stabile delle Marche e promosso con Fondazione Teatro delle Muse, Inteatro, Amat nell’ambito del progetto REFRESH! Lo Spettacolo delle Marche per le Nuove Generazioni a cura di CMS Consorzio Marche Spettacolo. VOLEVO SOLO FARE AMLETO di Francesca e Stefano Tosoni, regia Stefano Tosoni, con Stefano Tosoni, Francesca Tosoni, Pamela Olivieri, I sublimen: Mattia Camilli & Mauro D'angelo. musiche dal vivo Fabio Capponi, costumi Stefania Cempini, disegno luci e direttore di scena Mauro Marasà.

La voglia di realizzare un sogno…”il viaggio conta assai più della meta”. Amleto è il teatro e proprio in Amleto, Shakespeare, scrive che il teatro è lo specchio della vita. Amleto è vita: figlio ribelle, arrogante, ironico, depresso, finto pazzo o pazzo vero, innamorato disilluso, amico tradito, codardo, vile, incorente, ama e odia sua madre...ama e odia se stesso...ama e odia... Lo hanno fatto in tutti i modi, classico, avanguardistico, psicologico, psicotico..lavorare su di Amleto è vivere...ed è forse questo il suo vero fascino, Amleto va semplicemente “fatto”! Solo così capisci che il viaggio conta assai più della meta, come nella vita! Noi vi raccontiamo la storia di una compagnia di scapestrati, guidati da un giovane attore – regista - barista, senza un soldo ma con la voglia di inseguire e realizzare il suo sogno...essere Amleto, almeno una volta! Perché in fondo fare Amleto è come masturbarsi, forse è masturbarsi: se vuoi che ti piaccia davvero, devi farlo da solo!

Il Teatro Biblioteca Quarticciolo rientra nel Sistema Casa dei Teatri e della Drammaturgia contemporanea, promosso dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale e gestito da Zètema Progetto Cultura con la direzione di Emanuela Giordano.

Teatro biblioteca Quarticciolo Via Ostuni, 8 (Tra via Prenestina e viale Palmiro Togliatti) Info e prenotazioni Botteghino: tel. 06.98951725 fax 06.98951726 (dal martedì al sabato 11.00 - 13.00 e 16.00 - 19.00 e nelle sere di spettacolo dalle 20 alle 21.30 - domenica 16.00 - 19.00) promozione@teatrobibliotecaquarticciolo.it www.teatrobibliotecaquarticciolo.it - www.casadeiteatri.roma.it pagina facebook Teatro Biblioteca Quarticciolo Biglietti intero 10 euro, ridotto 8 euro Orario Spettacoli serale ore 21,00; pomeridiana ore 18,00

articolo pubblicato il: 17/12/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it