torna a "LaFolla.it" torna alla home page dell'archivio contattaci
cerca nell'archivio




ricerca avanzata


Google



contattaci

ingrandisci o rimpicciolisci il carattere del testo

cronache
la scomparsa di Tulio Raggi

il padre del disegno animato cubano


Il regista e sceneggiatore di cartoni animati Tulio Raggi, considerato un pioniere del genere a Cuba, anticipatore di Juan Padron e del suo Elpidio Valdés, è morto all'Avana, all'età di 75 anni.

Raggi ha firmato pellicole molto note a tutta l'infanzia cubana: "El negrito cimarrón" (1975), "El primer paso de papá" (1977) e "Las orejas de Canela" (1985), considerati classici del cartone animato caraibico.

Raggi debuttò nel 1965 con "El capitán Bluff", dirigendo oltre 60 film, alcuni vincitori di prestigiosi premi nazionali e internazionali.

Tulio Raggi ha collaborato alla direzione di alcuni episodi del più famoso personaggio animato cubano, Elpidio Valdés, e alla serie Filminuto. Laureato in Storia dell'Arte, ha studiato Diritto Civile e Diplomatico, oltre a Teoria della Musica, solfeggio e piano al Conservatorio. (
Gordiano Lupi)
www.infol.it/lupi

articolo pubblicato il: 05/12/2013

Commenta Manda quest'articolo ad un amico Versione
stampabile
Torna a LaFolla.it